Google+

«Bentornata Susanna»

dicembre 19, 2016 Susanna Campus

dinamo-sassari-milano-susanna-campus-01

Scusate i molti mesi di assenza ma ho avuto qualche problema che mi impediva di raccontarmi. Il “box” sta cercando di rimettermi in forma…

Sapete cari amici, dopo quattro mesi e mezzo di assenza totale da tutto e da tutti e, spinta da babbo (dottor Vidili), sono uscita per andare a vedere la partita della mia Dinamo contro Avellino. Non potete capire quanto desideravo questo momento e finalmente ci sono riuscita dopo tutti i miei guai.

Si giocava a mezzogiorno ed era una bellissima giornata… dovevo approfittarne come mia prima uscita dopo mesi ai “box”. Non potete
immaginare le feste che ho ricevuto quando sono entrata al palazzetto. Sono venuti a salutarmi: tutta la dirigenza Dinamo, l’ufficio stampa e tantissimi amici. Ero felice ma frastornata!

Iniziata la partita la seguivo con entusiasmo sapendo che sarebbe stato difficile vincere contro Avellino che è una squadra molto forte. Finito il primo quarto, Ica mi ha girato verso il settore D e, meraviglia!, cosa vedo? Uno striscione gigantesco con la scritta: BENTORNATA SUSANNA mentre lo speaker annunciava a tutto il palazzetto: “bentornata Susanna”! L’emozione si è impadronita di me e mi sono profondamente commossa mentre tutto il settore mi applaudiva. Quel “malandrino” del mio amico Marco, quando la sera prima è venuto a trovarmi, poteva accennarmi qualcosa. Invece mi ha voluto fare questa bellissima sorpresa insieme agli altri tifosi. Il mio rientro al palazzetto era stata una bellissima festa organizzata da tanti amici meravigliosi con la collaborazione della Dinamo.

Passata l’emozione, ho ripreso a guardare la difficile partita contro Avellino. Alla fine giocavamo punto a punto ma io, a quel punto… “non c’ero più”. A 4 minuti dalla fine mi sono sentita male e ho ceduto. Mi volevano portare via ma ho resistito… Non sono mai andata via senza salutare e ringraziare i ragazzi e non sarei andata via neanche se stavo male.

Credetemi, come prima uscita avevo “retto” abbastanza ma poi la fatica aveva avuto la meglio!

Speravo che l’uscita successiva sarebbe andata meglio. Così non è stato perché ho provato ad andare la domenica successiva al palazzetto e a 7 minuti dalla fine sono crollata. Anche quel giorno mi volevano portare via ma ho resistito fino a salutare i ragazzi. Poi mi hanno “imbacuccata” e portata via di corsa. Avevo una faccia distrutta, da paura…

Abbiamo perso sia contro Avellino che contro Cremona ma io ero felice lo stesso. Ero tornata alla mia “quasi” normalità. Adesso devo “lavorare” sulla resistenza. Ma io ho vinto lo stesso anche se ho avuto “un calo”!

La prossima uscita spero vada meglio. Recupererò le forze e riprenderò a dare la mia forza alla “mia Dinamo”!

Anche questa è andata… Ho fatto una bella revisione, tolto qualche pezzo che mi dava fastidio e adesso sono al “recupero”.

Un mio caro amico mi dice sempre: “roba mala (cattiva) non muore mai”!

bacioni
Susanna

P.S. colgo l’occasione per fare a tutti voi gli auguri di un sereno Natale, accanto alle persone che amate di più, ma soprattutto un Natale in salute, perché se manca quella manca tutto. Ve lo dice una che ultimamente ha dovuto inseguirla e acchiapparla! Auguri di cuore.

Un ringraziamento particolare va a un certo Carlo che il 24 agosto mi ha liberato da qualche pezzo fastidioso. Se non fosse per lui forse non sarei qui. Grazie Carlo!

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

COSA: LA LEGGENDA DI BASSANO, 500 km sulle Dolomiti  DOVE E QUANDO: Bassano del Grappa, Vicenza, 22-25 giugno “La Leggenda di Bassano” è una vetrina viaggiante di pezzi unici, una gara di regolarità riservata esclusivamente a vetture Sport-Barchetta costruite fino al 1960. Tra queste anche la Ferrari 250 Testa Rossa del 1958, che affronterà le più belle strade […]

L'articolo RED Weekend 22-25 giugno, idee per muoversi proviene da RED Live.

Sul mercato dal 2010 e aggiornata nel 2014, la Lexus CT200h iniziava a soffrire di uno sdoppiamento della personalità. A una meccanica moderna si accompagnava infatti una linea ardita sì, ma ormai un po’ datata. Una contrapposizione ora sanata dalla divisione di lusso Toyota che sottopone la propria berlina ibrida a un restyling sia estetico […]

L'articolo Lexus CT200h MY18: il cuore non si tocca proviene da RED Live.

Vernice opaca Verde Alpi, vetri posteriori oscurati e un’indole sportiveggiante: la Fiat 500X, una delle SUV compatte più apprezzate sul mercato, debutta nell’inedito allestimento S-Design, disponibile sia per la configurazione “cittadina” City Look sia per quella più fuoristradistica Off-Road Look. Prezzi da 19.950 euro. Vernice satinata a 1.300 euro La Fiat 500X, che condivide la […]

L'articolo Fiat 500X S-Design: urban look proviene da RED Live.

Il Festival della velocità si avvicina e, come ogni anno, la McLaren celebra il rito di Goodwood con una novità. Quest’anno tocca alla 570S Spider, vettura che va ad ampliare la gamma delle Sport Series in attesa dell’entrata a listino della nuova 720S, massima esponente della famiglia Super Series. Trasmissione a doppia frizione Non manca […]

L'articolo McLaren 570S Spider: io non ingrasso proviene da RED Live.

AMR, come Aston Martin Racing. La divisione sportiva della Casa inglese presenta una versione estrema della supercar Vantage, disponibile in configurazione sia coupé sia roadster e con entrambi i propulsori in gamma, vale a dire il V8 4.7 e il V12 6.0. Punto di congiunzione tra la strada e la pista, la Vantage AMR mutua […]

L'articolo Aston Martin Vantage AMR: la pista nelle vene proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana