Google+

Bellini, Botticelli e Pollaiolo: i classici contemporanei di Omar Galliani

settembre 15, 2011 Mariapia Bruno

Si intitola Bellini, Botticelli, Pollaiolo. Capolavori s/velati da Omar Galliani la mostra che, dal 16 settembre fino al 23 ottobre 2011, ci trasporta in una affascinante rilettura di tre splendide “icone” nella casa Museo milanese Poldi Pezzoli. Si tratta dell’Imago Pietatis di Giovanni Bellini, del Compianto sul Cristo morto di Sandro Botticelli e del Ritratto di dama di Piero del Pollaiolo -opera simbolo del museo – ai quali l’artista contemporaneo Omar Galliani rende omaggio riproponendone una personale “visione”. Trasposta in un’opera a matita su una tavola di grandi dimensioni (due metri di altezza per quattro di base), la Dama del Pollaiolo domina le scene elegante e luminosa, adagiata su un ripiano speculare realizzato con l’accostamento di una tavola di pioppo grezzo bianca e una preparata con un fondo nero in cui la luminescenza della matita evidenzia il suo profilo in rapporto alla luce e alla sua intrinseca cangianza.

«Omar Galliani è interprete estremamente raffinato, nella sua volontà di recuperare la tecnica del disegno degli antichi maestri fiorentini del Rinascimento. – dichiara Annalisa Zanni, direttore della sede espositiva – Con questa mostra vogliamo proseguire nel percorso di dialogo tra le arti dal passato al contemporaneo, caro a Gian Giacomo Poldi Pezzoli, fondatore del nostro Museo». L’allestimento è a cura di Mario Botta e suggella un legame estremamente evocativo tra le opere e gli ambienti che le ospitano: la Sala dei tessuti con il grande disegno del Ritratto di damae il Salone dell’affresco, con gli “svelamenti” del Botticelli e del Bellini. Ad accompagnare l’esposizione un video di Massimilano Galliani che documenta le fasi di preparazione delle opere esposte insieme al percorso creativo dell’artista dagli studi giovanili di storia dell’arte ai grandi lavori per il Gabinetto dei disegni degli Uffizi di Firenze e del Museo Diocesano di Padova.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

I nuovi Michelin Road 5 alzano l’asticella: c’è più grip sul bagnato rispetto ai Pilot Road 4 e il degrado delle prestazioni è più costante

L'articolo Michelin Road 5, turistiche (non) per caso proviene da RED Live.

Nata dalla collaborazione tra Lapo Elkann e Horacio Pagani, la Pagani Huayra Lampo è una speciale one-off che s’ispira alla mitica Fiat Turbina

L'articolo Huayra Lampo, la Pagani di Lapo proviene da RED Live.

Una M5 è già di per sé abbastanza esclusiva e performante? Non tutti la pensano in questo modo. Tanto che la BMW ha presentato i nuovi accessori della linea M Performance dedicati alla berlina sportiva della Motorsport. Un’anteprima affiancata dall’unveiling della M3 30 Years American Edition. Una versione speciale allestita per celebrare i 30 anni […]

L'articolo BMW M5 M Performance: fibre preziose proviene da RED Live.

I nuovi Kymco People S 125 e 150 2018 si rifanno nel look e sfruttano motori di ultima generazione. Piccole novità anche nella ciclistica, aggiornata e ora più rigida.

L'articolo Kymco People S 125 e 150 2018 proviene da RED Live.

PROLOGO Cento anni fa, era il 4 novembre 1917, nella fase più cruenta del grande conflitto mondiale, prese il via la 13ª edizione del Giro di Lombardia. Incredibile come solo undici giorni dopo la tragica battaglia di Caporetto (24 ottobre), che ci costò 12.000 morti, 30.000 feriti e oltre 260.000 prigionieri, la Gazzetta dello Sport […]

L'articolo Giro di Lombardia, 100 anni dopo proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download