Google+

Basta con i tiepidi che non sanno neppure se sono cristiani o no

novembre 17, 2013 Pippo Corigliano

La cultura dominante in Occidente sta soffocando l’Europa. I sintomi inquietanti sono: ragazzi che si giocano l’esistenza con droga e alcol; giovani che non possono sposarsi per l’impossibilità di metter su casa e famiglia; sempre più matrimoni che non reggono, tra l’infelicità di grandi e piccoli. L’Europa decresce e si avvia a scomparire dalla storia. Chi sono coloro che portano vita, giovinezza e felicità? Quelli che vivono per servire e amare. Occorre diventare come loro.

I cristiani devono testimoniare con la propria vita, con coraggio e senza complessi che a loro è stata data la chiave della felicità. La creatura non può star bene senza il Creatore. Se il Creatore ha mandato il Figlio suo è follia far finta che ciò non sia avvenuto. Basta con i cristiani tiepidi che non sanno nemmeno se sono cristiani o no. Sono loro il peso che sta affondando la barca. Devo afferrare la mano che Dio mi tende e crescere con ciò che m’irrobustisce.

Alla vita del corpo servono proteine, zuccheri e grassi. Alla mia vita spirituale servono il cibo della Comunione, la dolcezza della Confessione che facilita il rapporto con Dio, e la forza del Vangelo da leggere ogni giorno. Se un giorno non ricevo la Comunione e non leggo un po’ di Vangelo, se per due settimane non mi confesso, mi sento fragile, come per un’osteoporosi dell’anima. Spero un giorno di arrivare a dire con san Paolo: «Non sono più io che vivo, è Cristo che vive in me» (Gal 2,20). Se incomincio davvero da me l’Europa rifiorirà.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

4 Commenti

  1. Mario Rossi scrive:

    Ma il proselitismo e la selezione bisogna farli o no? Perché Papa Francesco sembra non volerli.

  2. Alessandro scrive:

    Nooo per carità Mario, niente evangelizzazione, i non credenti potrebbero offendersi.. Eppoi il giudice supremo è la coscienza individuale, o no? Se sbaglio, Scalfari mi corregga..
    La mia impressione: cristiani bastonati ovunque, fisicamente in molte parti del mondo, intellettualmente in altre compresa la vecchia Europa; e ultimamente maltrattati anche dal loro supremo pastore in Terra. Parafrasando Elio: cosa dobbiamo fare ancora, metterci una scopa nel … e ramazzare la stanza?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Debutta a Parigi la nuova gamma elettrica della city car tedesca. Il motore a zero emissioni eroga 82 cv ed è disponibile sia per la biposto fortwo coupé/cabrio sia per la cinque porte forfour. Autonomia di 160 km e ricarica più rapida che in passato.

La berlina sportiva del Tridente può ora contare su dotazioni multimediali e di sicurezza allineate alle rivali tedesche. Il V6 3.0 biturbo della versione d’ingresso a benzina eroga 350 cv anziché i precedenti 330 cv. Debuttano i pacchetti Luxury e Sport.

Il contest musicale King Of The Flow accompagna al debutto la crossover compatta giapponese. Tra chi voterà uno degli artisti protagonisti c'è in palio proprio una Toyota C-HR

La Casa svedese torna a proporre una wagon di grandi dimensioni (4,96 metri). Al design ricercato e ai sistemi di sicurezza d’ultima generazione si affiancano moderni quadricilindrici sovralimentati a benzina e gasolio. La guida è un’esperienza sensoriale fatta di lusso e sostanza.

L'Honda X-ADV potrebbe diventare capostipite di un nuovo genere: quello degli scooter medi con vocazione da giramondo. Nelle piccole cilindrate, però, il matrimonio tra scudo e tassello funziona già da molto tempo, come insegna il Booster

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana