Google+

Atmosfere surreali e familiari nei video di Yuri Ancarani

novembre 8, 2012 Mariapia Bruno

Quelli che una volta erano dipinti che ereditavano i discendenti ricercando somiglianze astratte con i loro antenati o immaginando situazioni accadute nel passato, sono diventati prima scatti fotografici sempre più realistici, poi video che ci catapultano letteralmente nella memoria identica del luogo e del tempo filmato. Ecco come oggi vengono aiutati i nostri ricordi a tenersi in vita, un filmato è come un portale di ingresso di un microuniverso diverso da quello in cui viviamo, ma che ai nostri occhi appare chiaro e limpido, come se lo avessimo attraversato in passato. Non ci potrebbe essere titolo più adatto di Ricordi per moderni per la retrospettiva dedicata all’artista visivo ravennate Yuri Ancarani (1972) che, dal prossimo 19 novembre e fino al 5 gennaio 2013, sarà visibile al Museo Marino Marini di Firenze, inaugurando il programma espositivo annuale, Early one morning, ideato da Alberto Salvadori.

 

Si tratta di una retrospettiva che racconta gli ultimi dieci anni di lavoro del filmmaker vincitore del Talent Prize 2012 attraverso tre video inediti prodotti dal Museo Marino Marini per l’occasione e altri 11 video dal sapore documentaristico dell’artista prodotti tra il 2000 e il 2009. Qui, le zone industriali della riviera romagnola, permeate da atmosfere fantastiche e surreali, entrano in contatto con interni domestici e paesaggi che raccontano quotidianità nascoste. Sono le corde della nostra memoria onirica ad essere toccate da questi cortometraggi, che ci narrano delle situazioni a noi familiari, incontrollabili, ambigue o invisibili, che anche se a volte non vediamo con gli occhi del corpo sappiamo che esistono grazie a quelli della mente.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’ufficio a portata di mano anche in vacanza e nei weekend in un ambiente confortevole e “viaggiante”? Lo rende possibile Renault con una nuova generazione di Trafic SpaceClass rivolta sì ai privati ma prentemente alla clientela del mondo business, come aziende di noleggio con conducente, strutture alberghiere e sportive, agenzie turistiche. Insomma, realtà che desiderano fornire […]

L'articolo Renault Trafic SpaceClass, l’ufficio è mobile proviene da RED Live.

Se siete appassionati di motori e curiosare tra le anteprime – ne sono state annunciate ben 150 – è sicura fonte di piacere, il momento è (quasi) arrivato. Cominciate a segnare in agenda una data compresa tra il 9 e il 12 novembre (il 7 e l’8 sono giornate dedicate a operatori e stampa) e […]

L'articolo EICMA 2017, cosa c’è da vedere proviene da RED Live.

Audi accelera sulla strada dell’elettrificazione della gamma. Dopo la presentazione della nuova A8, proposta al lancio nelle configurazioni V6 3.0 TFSI e TDI “mild hybrid”, vale a dire con impianto elettrico a 48 volt, ora anche le famiglie A4 e A5 beneficiano d’inedite motorizzazioni mHEV che portano in dote tutti i vantaggi fiscali e di […]

L'articolo Audi A4 e A5, è tempo di micro ibrido proviene da RED Live.

Arriva in gruppo tra gli ultimi, guarda tutti dritto negli occhi, mostra i muscoli e fa subito la voce grossa. E no, non è un bullo. Parliamo, piuttosto, della SUV Volkswagen T-Roc. Destinata a scendere in lizza nel segmento di mercato più frizzante, combattuto e attraente del momento, vale a dire quello delle sport utility […]

L'articolo Prova Volkswagen T-Roc proviene da RED Live.

In KTM hanno le idee chiare: il futuro della mobilità è elettrico. Ecco perché la nuova KTM Freeride E-XC, rinnovata da cima a fondo, è solamente un punto di partenza

L'articolo KTM Freeride E-XC, l’enduro green proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download