Google+

Un’arte fatta in cucina da mangiare solo con gli occhi

ottobre 24, 2013 Mariapia Bruno

A volte certe cose, si sa, sono così belle che vorremmo mangiarle. Ma superati da tempo i giochetti delle nature morte che sembrano vere, delle sculture a forma di frutta tanto realistiche che quasi ci si aspetta di sentirne l’odore, la sfida, diventata ormai molto commerciale, è quella di creare dei cibi così estetizzati da poter esser considerati opere d’arte. Ma cosa può trasformare l’estro culinario in un’arte a tutti gli effetti? Quando la creatività degli chef e di coloro che si divertono a giocare con gli strumenti che normalmente si trovano accanto ai fornelli può ritenersi tanto interessante da diventare soggetto di una mostra a tutti gli effetti?

Sono domande a cui cerca di rispondere la retrospettiva Cookbook – Art and culinary process, appena inaugurata presso il Palais des Beaux-Arts di Parigi (e aperta al pubblico fino al 9 gennaio 2013), che pare esser un richiamo interessante per i golosi di occhi, ancor più che di gola. E quando l’ormai non più nuovissima nouvelle cuisine lascia spazio all’ingegno postmoderno, ecco che vengono sfornati piatti artistici e stravaganti non più destinati alla tavola, ma alla chiacchiera tipica dei vernissage dell’ora dell’aperitivo. E se da una torta  (Selz Garden Cake) nasce un giardino, mentre un radicchio diventa soggetto vanitoso di un gioco di cubi specchiati e delle sardine essiccate ricordano delle tele d’arte povera, sarà stato raggiunto l’obiettivo di un prodotto da museo fatto in cucina?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

In due mesi tutto è cambiato. Sino a poco tempo fa, i colossi dell’elettronica Google e Apple sembravano pronti a insegnare al mondo dell’auto tradizionale come progettare una vettura rivoluzionaria, elettrica e a guida autonoma. Secondo alcuni analisti del mercato, avevano le potenzialità per rivoluzionare il mondo delle quattro ruote. Poi, come il fuoco di […]

L'articolo Google Car e Apple iCar: non s’hanno da fare proviene da RED Live.

Con la nuova Ducati Multistrada 1200 Enduro Pro, la voglia di avventura è ancora più grande. Il conto però è salato: 22.990 euro

L'articolo Ducati Multistrada 1200 Enduro Pro proviene da RED Live.

Se fosse una compagna di scuola, la Peugeot 308 sarebbe la classica ragazza seduta nei banchi della seconda fila; precisa, puntuale, concreta e in grado di ottenere ottimi risultati. Però poco appariscente. La tipica studentessa che pochi notano e che i professori danno per scontato sia in grado di ben figurare in ogni frangente. Ora, […]

L'articolo Prova nuova Peugeot 308 proviene da RED Live.

Il suo logo a forma di ruota spicca su caschi, capispalla, piumini, borsoni, zaini, bracciali in argento e foulard in seta, e non a caso. La collezione di abbigliamento e accessori uomo/donna Milano 1914 trae difatti la sua identità da EICMA, il Salone internazionale delle moto, la cui prima edizione è datata 1914, appunto. E […]

L'articolo Milano 1914, nuova collezione e corner al Boscolo proviene da RED Live.

La scelta di un’automobile è una decisione che dipende dall’utilizzo che se ne vuole fare. Chi ha bisogno di un mezzo da guidare esclusivamente in città, sarà orientato verso un’auto più compatta e maneggevole; se la vettura accompagnerà spesso la famiglia in gite fuori porta, ruote grandi e ammortizzatori rinforzati saranno determinanti; se il conducente […]

L'articolo Il cambio: tipologie e caratteristiche (automatico / semiautomatico / manuale) proviene da RED Live.

Strategie di Content Marketing - Video Academy di MailUp - banner iscrizione
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana