Google+

Che belle le antiche trattorie di paese

settembre 8, 2016 Tommaso Farina

ristorante-farina

Pubblichiamo la rubrica di Tommaso Farina contenuta nel numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti).

Che belle le antiche trattorie di paese, quelle che stanno aperte tutto il giorno perché per tutto il giorno viene qualcuno a bere qualcosa, a prendere un gelato confezionato o anche solo a rilassarsi. Il Veneto, tuttora, pullula di queste trattorie. Trattorie che sono un po’ il punto di aggregazione di piccole frazioni, e che spesso però ne varcano la fama, diventando destinazione di pellegrinaggio di buongustai che arrivano da fuori.

È il caso della Campana, bellissimo indirizzo di Torre di Fine, frazione di Eraclea (Venezia). Siamo non lontani da Jesolo: la trattoria, che fa anche da pizzeria e da vasto bar, si affaccia su una piazza che costeggia il canale Redevoli. L’ambiente è di quelli annosi, ben poco toccati dallo scorrere del tempo. Qualche tavolo è disponibile anche fuori, sotto le tende. Ovunque vi accomoderete, mangerete dell’onestissimo pesce a prezzi da record.

Per partire, optate per le canoce (cicale di mare, in lingua veneta) semplicemente bollite; per i canestrelli; per le schie (minuscoli gamberetti da mangiare tutti interi) con la polentina bianca; per il nostalgico “folpeto” (il moscardino semplicemente bollito e condito con aglio, olio e limone, vero street food della zona).

Di primo, un classico intramontabile restano gli spaghetti alle vongole; i medesimi spaghetti comunque vengono serviti anche con i calamaretti, con le cappesante, con gli “zotoi” (zottoli, ossia piccole seppie), particolarmente ghiotti, e con vari altri condimenti ittici.

Molto ben riuscito, tra i secondi, il fritto misto di seppioline, mazzancolle, calamari e schie; volendo qualcosa di più leggero, ci sono i gamberoni e gli scampi alla griglia, o lo spiedino di pesce.

Per finire, i dolci vengono da una pasticceria non lontana: torta polenta, meringata alla fragola, salame di cioccolato. Quanto al bere, la scelta è limitata, ma in fin dei conti siamo in una semplice trattoria, seppure dal servizio gentilissimo.

Quanto al prezzo, preparatevi a stupirvi: 28-30 euro con quattro portate. Davvero concorrenziale.

Per informazioni
La Campana
Via Carducci 1/2 – Loc. Torre di Fine – Eraclea (Venezia)
Tel. 0421237013
Chiuso il lunedì (d’inverno)

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La nuova ammiraglia della Stella è lunga 6,5 metri, pesa oltre 5 tonnellate ed è caratterizzata da una blindatura in grado di resistere sia alle armi d’assalto sia agli esplosivi. Adotta da un V12 6.0 biturbo da 530 cv. Il prezzo? 1,4 milioni di euro.

Una sella road da 63 grammi per dimostrare dove la tecnologia può portare ma anche un modello specifico da endurance, che offre comfort e supporto extra, e uno dedicato ai biker più esigenti.

La concept giapponese anticipa il design dei futuri modelli Mitsubishi. È dotata di un powertrain ibrido plug-in con tre motori elettrici. Una soluzione che porta in dote la trazione integrale a gestione elettronica e un’autonomia di 120 km a zero emissioni.

La Casa tedesca dedica un inedito pacchetto high performance alla SUV Q3. A un aspetto decisamente aggressivo si accompagnano cerchi in lega da 19 pollici e sospensioni sportive S Line. Aggiornamenti per le versioni Sport, Design ed S Line Exterior.

La seconda generazione della crossover coreana beneficia di lievi ritocchi estetici e di un moderno sistema d’infotainment. Debutta il 1.6 turbo benzina da 204 cv di derivazione Pro_cee’d 1.6 T-GDi GT.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana