Google+

Anche le femministe hanno un escort ma lo chiamano “guru dell’orgasmo”

ottobre 8, 2012 Redazione

CABARET. Renzi non è minoranza, rappresenta la maggioranza silenziosa e chiassosa, il messaggio berlusconiano e grillesco del “tutti uguali e tutti a casa”. (…) Più che un cavallo di Troia è un… camper di Troia.
Nichi Vendola, la Repubblica

AH GIÀ. Mercoledì prima riunione della coalizione con Sel e il Psi di Nencini. (…) Non c’è il partito di Rutelli, anche se Bruno Tabacci (di Api) è uno dei candidati alle primarie.
Giovanna Casadio, la Repubblica

MICA COME QUEGLI SCIOPERATI DELLE FS. La nomenklatura del partito non vuole farsi da parte? «Ma non stiamo parlando dell’amministrazione delle Ferrovie dello Stato… stiamo discutendo di assemblee elettive, dove ci vuole professionalità, capacità, spirito di sacrificio».
Ugo Sposetti, ex tesoriere dei Ds, intervistato da Giovanna Casadio sulle primarie della sinistra, la Repubblica

L’UTERO È MIO E LO GESTISCE LUI. Da quando la scrittrice femminista (o post-femminista, a seconda dei giudizi) americana Naomi Wolf lo ha chiamato il «guru dell’orgasmo» nel suo libro di recente pubblicazione, Vagina: a biography, raccontando di avere appreso da questo barbuto, longilineo, non brutto terapista sessuale di mezza età alcuni segreti del piacere femminile, la clientela di Lousada è in costante aumento, riferisce il Times.
Enrico Franceschini, la Repubblica

L’OLGETTINO. Cosa fa quest’uomo alle donne? Insegna tecniche di rilassamento, esegue massaggi e, all’occorrenza, fornisce sul posto lezioni pratiche.
Enrico Franceschini, la Repubblica

L’UTILIZZATRICE FINALE. Qualcuno lo considera semplicemente un “prostituto”. Lui non respinge sdegnato la definizione. Sorride, incassa la parcella e ringrazia Naomi.
Enrico Franceschini, la Repubblica

MA SOPRATTUTTO LA MINIGONNA. Troppo spesso leggo che vengono esaltati altri cartoni per cose che sono nelle Winx da dieci anni: la forza al femminile, l’amicizia, la lealtà.
Iginio Straffi, patron della Rainbow CGI, intervistato da Arianna Finos che lo definisce «papà delle Winx, le fatine modaiole», la Repubblica

LE FATINE MODAIOLE. In Francia ci hanno premiato, anche se a malincuore. Ma ancora c’è chi scrive che le Winx regalano l’immagine di donna che pensa solo a truccarsi e vestirsi.
Iginio Straffi, patron della Rainbow CGI, intervistato da Arianna Finos che lo definisce «papà delle Winx, le fatine modaiole», la Repubblica

SE NON ORA WINX. Mi ha scritto una signora dall’America per ringraziarmi perché la figlia finalmente a scuola ha anche lei le sue eroine da contrapporre ai modelli maschili dell’Uomo Ragno, Batman, Thor.
Iginio Straffi, patron della Rainbow CGI, intervistato da Arianna Finos che lo definisce «papà delle Winx, le fatine modaiole», la Repubblica

LORO FANNO SPOT, NOI CULTURA. In Germania c’è la grande competizione di cartoni prodotti dalle catene di giocattoli e offerti a costo zero alle tv: sono solo degli spot, ma a chi deve riempire i palinsesti interessa poco dei bambini. Nella quinta serie Winx noi partiamo dal disastro ambientale di New Orleans e raccontiamo di un mare inquinato che intossica gli abitanti degli abissi trasformandoli in creature malvagie che minacciano la terra.
Iginio Straffi, patron della Rainbow CGI, intervistato da Arianna Finos che lo definisce «papà delle Winx, le fatine modaiole», la Repubblica

LA SECONDA CHE HAI DETTO. È più scandaloso che il signor Pierangelo Daccò abbia indebitamente intascato un centinaio di milioni o che abbia trascorso 11 mesi in galera prima della condanna?
Alfio Caruso, Corriere della Sera Milano

PREMIO CHISSENEFREGA. Ho qui davanti parecchie foto e guide di paesi più o meno vicini e lontani visitati in più o meno santa pace in varie epoche.
Alberto Arbasino
, la Repubblica

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.