Google+

Allevi ma che stai a di’?13. «Sono timido perché mi metto a nudo»

luglio 16, 2012 Mario Leone

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

Sono timido perché mi metto a nudo, sono scoperto senza protezioni e senza filtri e soprattutto ho riscoperto il bambino che è in me, mi faccio educare e guidare da mio figlio, da lui imparo ogni giorno!

(presentazione del suo dialogo con il pubblico al Tusciaoperafestival)

allegrotempestoso.blogspot.com

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L'abbinata Q+ composta da ruote Qurano 46 e tubolari Corsa Speed ha fatto bella figura: scorrevolezza, efficacia, feeling e comfort si trasformano in piacere di guida. E il tutto orgogliosamente tricolore

Le calzature top della gamma Road e Mtb si apprestano ad affrontare la nuova stagione con una serie di migliorie che ne alzano ulteriormente il livello tecnico e le prestazioni

Al Motor Show di Bologna debutta la smart forfood, che gioca a fare il piccolo ristorante stellato su ruote. Padrino dell'operazione è lo chef Davide Oldani

L’annuncio-shock di Nico Rosberg fa quasi storia a sé: come lui solo Mike Hawthorn, Jackie Stewart e Alain Prost

500 km in otto giorni, fra la vigilia di Natale e Capodanno. È la sfida che, dal 2010, Rapha organizza per invitare ogni ciclista a celebrare il proprio impegno per la causa.

banner Mailup
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana