Google+

Allevi ma che stai a di’?13. «Sono timido perché mi metto a nudo»

luglio 16, 2012 Mario Leone

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

Sono timido perché mi metto a nudo, sono scoperto senza protezioni e senza filtri e soprattutto ho riscoperto il bambino che è in me, mi faccio educare e guidare da mio figlio, da lui imparo ogni giorno!

(presentazione del suo dialogo con il pubblico al Tusciaoperafestival)

allegrotempestoso.blogspot.com

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Esteticamente cambia poco rispetto al passato, ma sottopelle è tutta nuova. Merito del layout moderno dell’abitacolo, delle finiture curate, dello sterzo comunicativo e delle ottime prestazioni del 3 cilindri 1.0 turbo Ecotec da 90 e 115 cv.

La scarpa testata in Formula 1 è dedicata alla guida sportiva

Iniezione di grinta e di lusso per la nuova Passat, che però non perde la proverbiale versatilità. Tra i motori, tutti Euro 6, spicca il 2.0 biturbo TDI da 240 cv. Alla guida convince. Da 28.200 euro

L’area esterna del Salone accoglierà gli Internazionali d’Italia Supercross e l’EuroSupercross: fra i campioni presenti, anche Pourcel

Se approvata, la nuova legge di stabilità eleverà a trent’anni la soglia per definire un’auto “d’epoca”. Addio vantaggi per i veicoli con vent’anni d’anzianità. A rischio la sopravvivenza delle youngtimer?

Speciale Nuovo San Gerardo