Google+

Allevi ma che stai a di’?13. «Sono timido perché mi metto a nudo»

luglio 16, 2012 Mario Leone

Allevi ma che stai a di’? raccolta delle frasi più folgoranti del pianista marchigiano.

Sono timido perché mi metto a nudo, sono scoperto senza protezioni e senza filtri e soprattutto ho riscoperto il bambino che è in me, mi faccio educare e guidare da mio figlio, da lui imparo ogni giorno!

(presentazione del suo dialogo con il pubblico al Tusciaoperafestival)

allegrotempestoso.blogspot.com

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

Commenti Facebook

L’Osservatore Romano

L'Osservatore Romano

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ha la polivalenza nel sangue: grazie all’altezza da terra di 22 cm, alle 4WD e ai sistemi d’assistenza alla guida, off road è più performante della media delle SUV. Brillante su strada, vanta una dotazione di sicurezza raffinata.

Sono pochi i biker che guidano come K-Weed, uno dei più stilosi pro della scena mountain. Uomo immagine di Ibis, il suo nome è di casa sia nelle prime righe delle classifiche delle gare di Enduro Usa, sia nei titoli dei video più cliccati sul web.

Pesa 5.86 kg la Scott più leggera; ha geometrie racing e predilige la salita ma si pedala bene in ogni situazione grazie all’ottimo equilibrio tra rigidità e comfort. Costa 7.299 euro

Svelato il nome della prima SUV Bentley. Adotterà, almeno inizialmente, il maestoso W12 6.0 biturbo a iniezione diretta di benzina di derivazione Audi? Prezzo non inferiore a 180.000 euro.

L’edizione limitata a 50 esemplari della supercar inglese celebra il ventennale della vittoria della mitica F1 GTR alla 24Ore di Le Mans. Al kit aerodinamico dedicato si abbinano interni specifici. Invariata la meccanica.

Speciale Nuovo San Gerardo