Google+

A pranzo nella Cina più ignota

ottobre 2, 2016 Tommaso Farina

ristorante-cina-milano

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti) – “Ristorante cinese autentico a Milano”: parole forti, impegnative, molto sicure. Le abbiamo lette capitando per caso sul sito web del ristorante Yuan, l’indirizzo che ci accingiamo a raccontarvi, chiedendoci: come mai si sente la necessità di definirsi “autentici”? È semplice: perché la cucina cinese come la conosciamo noi da tanto, ossia quella più o meno cantonese, non riflette molto la realtà dell’immigrazione presente e passata dalla Cina in Italia. Anche se Pechino impone una sola ora per tutto il paese, la Cina resta pur sempre una terra che si estende lungo svariati fusi orari: immaginatevi la varietà della sua cucina.

Per cui, spinti dalla lettura del menù, siamo andati in via Andrea Costa, una delle due sedi del ristorante (l’altra è in centro a Milano): ambiente minimalista ma non fighetto, molto rustico in fondo. E cucina inattesa.

A pranzo ci sono sì dei menù a prezzo fisso (8 euro) con piatti relativamente noti, ma il bello è scegliere alla carta. E qui, si entra in un mondo inesplorato, ad esempio quello della piccantissima cucina Jiangxi, della Cina meridionale, imperniata sull’uso di spezie piccantissime e di olio di tè.

Ecco dunque la gran zuppa di pesce marinato, tofu, coriandolo e peperoncino; la zuppa di trippa; l’orecchio di maiale saltato coi peperoni piccanti; l’anatra fritta; il tendine di manzo con arachidi piccanti; la trippa di vitello o di maiale col peperoncino; gli spaghetti di patata dolce con carne; le zampe di gallina con verdure; il pollo alla Chongqing; gli gnocchi di riso col granchio; i gamberi al latte di cocco; la “scodella di fuoco”, ossia una specie di piccolo wok portato al tavolo con un fornelletto, e contenente sapide pietanze che arrivano a contemplare anche l’intestino di maiale.

Pure i dessert contemplano degli inediti, come la zuppa dolce con pallina di riso ripiena di sesamo.
Occhio: qui il piccante è davvero piccante. Trascurabile il bere. Dai 15 ai 30 euro per un autentico viaggio in Cina, quantomeno nella Cina più ignota.

Per informazioni
Yuan @ Loreto
Via Andrea Costa, 2
Milano
Tel. 0236560493
www.yuanmilano.com
Chiuso la domenica a pranzo

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

F1 2017 è un generatore virtuale di adrenalina. Un racing game emozionante e coinvolgente, completamente personalizzabile in base alle proprie esigenze. Il nuovo gioco di Codemasters affina la buona ricetta del 2016 e (ri)propone un solidissimo “simcade”, ovvero un efficace ibrido tra simulazione impietosa e arcade permissivo, immediato e profondo. Il risultato? Senza controllo di trazione […]

L'articolo F1 2017 è pura adrenalina virtuale proviene da RED Live.

Con il nuovo Peugeot Belville, la Casa del Leone s’inserisce in uno dei mercati più floridi in assoluto: quello degli scooter piccoli a ruota alta. È disponibile in due cilindrate (125 e 200) con prezzi a partire da 2.950 euro

L'articolo Prova Peugeot Belville proviene da RED Live.

Che Kia sia un’azienda coreana Doc è assodato ma è altresì vero che il suo quartier generale europeo si trova ad appena 500 metri dall’entrata del Salone di Francoforte. E’ quindi normale che Kia viva la kermesse tedesca in modo speciale, come la fiera di casa, quella in cui sfruttare il fattore campo favorevole per […]

L'articolo Kia Proceed Concept: il futuro passa da qui proviene da RED Live.

Tucano Urbano gioca d’anticipo su EICMA e presenta ora la collezione autunno/inverno 2017/2018. Per chi viaggia in moto 365 giorni all’anno.

L'articolo Tucano Urbano collezione autunno/inverno 2017/2018 proviene da RED Live.

Il prezzo d’attacco è prossimo a 10.000 euro, ma non per questo sono una scelta povera. Ecco una guida alle utilitarie più economiche, performanti e meglio accessoriate.

L'articolo Le migliori auto a 10.000 euro proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana