Google+

A Orvieto cucina creativa, moderna, saporosa e concreta

luglio 19, 2015 Tommaso Farina

sette-consoli-orvieto

Articolo tratto dal numero di Tempi in edicola (vai alla pagina degli abbonamenti)

A Orvieto (Terni), città tra le più belle del mondo, a tavola è tutto un vorticare di umbricelli. Gli “spaghetti” umbri in centro te li tirano dietro, quasi. Eppure c’è chi si sforza di dare un’interpretazione della cucina umbra meno scontata, più interessante, senza comunque rinnegarla.

La famiglia Stopponi, a pochi passi dal Duomo, vi accoglie tuttora ai Sette Consoli, un posto dal design moderno e soprattutto dal bellissimo giardino, che con climi un po’ meno caldi diventa ancor più accogliente. Un ristorante familiare nel senso vero del termine: in sala Mauro, con le belle figlie Serena e Chiara; in cucina Anna Rita, che manovra da par suo le materie prime locali e non, per un risultato creativo, moderno, saporoso, concreto.

Di antipasto, una serie di sfizi come il prosciutto di Cormons, il pane e alici (pane fatto in proprio, splendido). Oppure, le portate della cucina, tra cui spicca la delicatissima lingua di vitello croccante con piccola polenta e funghi pioppini.

È poi un abbraccio, quello regalato dai ravioli ripieni di piccione all’umbra e foie gras con cipolle fondenti, davvero materni e cordiali. Ma ci sono anche i tagliolini alle zucchine, fiori di zucca e mazzancolle; il risotto con erbe aromatiche, salsiccia e caprino di Ma’ Falda (piccola azienda di Orvieto); i cappellacci di maiale e ratatouille.

sette-consoli-orvieto1

Splendida e adatta all’estate la “pluma” (taglio di maiale, in questo caso iberico, della zona del lombo) con spuma d’aglio, polenta croccante ed erbe in padella; di rigore, visto che siamo in Umbria, il piccione, proposto con ciliegie in casseruola; di classe il girello di vitello cotto al punto rosa, con salsa tonnata, giardiniera e tartara di tonno.

Si chiude con una bella scelta di formaggi, o con il semifreddo al Porto con passata di melone e prosciutto essiccato. Il vino è tenuto in grande considerazione, e le bottiglie sono davvero per tutti i gusti, antiche e moderne. Quanto al conto, si contiene in circa 55-60 euro a testa, molto adeguati.

Per informazioni
I Sette Consoli
Piazza Sant’Angelo, 1a – Orvieto (Terni)
Tel. 0763343911
Chiuso mercoledì e domenica sera


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Ennesimo capitolo della Saga Monster, l’821 2018 si adegua all’Euro4 ed eredita le peculiarità stilistiche della sorella maggiore 1200. Più snello e slanciato torna all’essenzialità originale del primo Monster

L'articolo Ducati Monster 821 2018, come eravamo proviene da RED Live.

Sono universali, adatti alla guida d’estate e al tempo stesso a norma di legge ed efficaci anche d’inverno. Ecco quali sono, quanto costano e che vantaggi promettono i migliori pneumatici all season.

L'articolo Pneumatici quattro stagioni, la guida all’acquisto proviene da RED Live.

Dal 15 novembre è obbligatorio adottare pneumatici specifici per la stagione fredda. Ecco tutto quello che c'è da sapere per viaggiare in sicurezza e scegliere tra modelli invernali, quattro stagioni o chiodati.

L'articolo Pneumatici invernali, dieci cose da sapere proviene da RED Live.

COSA: RED HOOK CRIT, a Milano l’ultimo atto DOVE E QUANDO: Milano, 14 ottobre  Dopo Brooklyn, Londra e Barcellona il campionato di bici a scatto fisso su strada approda a Milano, in via Lambruschini (zona Bovisa) per l’ultima, avvincente tappa. Red Hook Criterium propone una formula unica, mettendo su strada le biciclette a scatto fisso che […]

L'articolo RED Weekend 13-15 ottobre, idee per muoversi proviene da RED Live.

Da 0 a 400 a 0 km/h in meno di 42 secondi. Ecco il nuovo record fatto registrare dalla hypercar Bugatti Chiron. Un primato d’accelerazione e frenata realizzato con al volante l’ex pilota di Formula 1 Juan Pablo Montoya. Mai nessuna vettura di serie aveva avvicinato una simile prestazione, ottenuta grazie a una potenza massima […]

L'articolo Bugatti Chiron: start e stop da record proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download