Google+

A Natale una grande lezione arriva da Benino, il dormiente del presepe

dicembre 22, 2013 Pippo Corigliano

Quando avevo nove anni interpretai la parte di san Giuseppe nella “Cantata dei Pastori” a Napoli. C’era un personaggio, di nome Benino, che dormiva. Dormiva mentre i pastori si avviavano alla Grotta, ma lui continuava a dormire. Oggi a casa abbiamo allestito il presepe e con gioia ho trovato la raffigurazione di Benino che dormiva, e l’abbiamo piazzato in bell’evidenza.

Ho conosciuto un santo che mi ha trasmesso quest’idea: il presepe è una cattedra in cui ogni personaggio insegna qualcosa. Oggi mi sento come Benino, non perché abbia sonno, ma perché non mi sento mai abbastanza sveglio per capire la logica di Dio. Papa Francesco ci ha messo in guardia contro la logica mondana secondo cui contano solo i soldi, la fama, il piacere. Tocca a me scoprire la logica di Gesù che è l’opposto della logica di Adamo. Adamo sceglie il proprio criterio, si allontana da Dio e porta la morte. Gesù obbedisce fino in fondo a Dio e porta la vita e la risurrezione.

La via di Gesù è quella che non cerca l’apparenza: passa attraverso l’amore fedele, il lavoro ben fatto, la lealtà verso gli amici. Il bimbo che nasce tra i disagi e viene posto in una mangiatoia non è una singolarità della Provvidenza, è l’autentica via di Dio. Al momento della morte salirò anch’io sul Calvario seguendo Gesù. Attraverso le asperità della vita la Provvidenza mi plasma, rendendomi felice ora e nell’altra vita. Una luce si è accesa quando ho messo a fuoco questa verità. Benino si deve svegliare, anche se vorrebbe dormire.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.

1 Commenti

  1. Mario Rossi says:

    Ottimo spunto per il Natale. Vorrei però sapere da Corigliano se secondo lui il proselitismo e la selezione nell’apostolato vanno fatti oppure no. Papa Francesco sembrerebbe non volerli.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.