Google+

15 agosto. Maria è assunta in cielo per me, che sono il suo figlio unico

agosto 15, 2013 Pippo Corigliano

Da un po’ di tempo torno a pensare che la mia vita, come la vita di ognuno, è stata un susseguirsi di doni. Il primo dono è l’essere nato, poi l’affetto dei genitori e la loro cura, durata anni, per la crescita e l’educazione. Poi penso al dono della capacità di amare, il dono della bellezza attorno a me che richiama la bellezza dentro di me: l’aria, il mare, tutta la natura e così via. Le cose più belle della vita sono un dono, gratuite. Il dono per eccellenza è Gesù, che mi apre la strada, entra dentro di me, mi dà un modo bello e giusto di vivere e dà un senso alla stanchezza e alle sofferenze.

Il dono più dolce è quello di Maria. Da Maria mi sento capito e accolto. Mi sento in confidenza. Mia madre non era oppressiva ed era in confidenza con me: io capivo lei e lei capiva me; c’era un’unità che non aveva bisogno di parole. Ora mia madre mi segue dal Paradiso ma non mi sento orfano. Sento che Maria è ancora più mia madre. Non mi giudica, ha una pazienza infinita. Genera in me Gesù anche se sono piccolo. Sono un suo figlio unico.

Questa è una caratteristica divina: per Dio siamo tutti figli unici. E anche in po’ viziati, come il figliol prodigo. Maria è sempre pronta, ottimista, sempre contenta di essere interpellata. È assunta in cielo per me, per noi: mi segue col cuore umano, come umano è il cuore di Gesù. Sento che mi ha evitato occasioni e ostacoli che potevano perdermi. Con lei l’impegno duro diventa facile e umano.

Diceva san Josemaría: a Gesù si va, e si torna, per Maria.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!
I commenti sono liberi. La redazione rimuoverà quelli offensivi.
La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

“Voglio una sedia a sdraio sotto un ombrellone. Con quattro ruote, capace di portare due contadini e le loro mercanzie nel massimo della sicurezza e del comfort. Deve costare poco ed essere riparabile coi ferri con cui si aggiusta il trattore. Deve consumare non più di quattro litri per cento chilometri, essere facile da guidare […]

L'articolo Citroën 2CV Soleil, viaggio nel tempo proviene da RED Live.

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.