Google+

Beyoncé e Blur in tour con prezzi folli. Cara star, ma quanto mi costi?

febbraio 8, 2013 Elisabetta Longo

Si prospetta una primavera/estate ricca di concerti, con grande gioia dei fans. Che devono preparare per tempo il portafoglio

Sono bene lontani i tempi in cui per seguire un cantante bastava dichiararsi fan. Ora i fan devono essere pronti a risparmiare in anticipo, per poter seguire i loro adorati cantanti in tour, sempre più esosi. Sulle vendite degli album non si guadagna più abbastanza, e allora le case discografiche hanno lentamente deciso di alzare i prezzi dei biglietti, anche per dare un “non so che” di esclusivo alle performance degli artisti. Come a dire: gli album potrete anche scaricarli illegalmente, ma se davvero amate un gruppo dovete essere pronti ad aprire il portafoglio.

NON SI VENDONO DISCHI. Questo tipo di operazione va avanti con successo, e i concerti vanno facilmente sold out nonostante i costi elevati dei tagliandi d’ingresso. Artisti che qualche anno fa volevano una trentina di euro oggi sforano tranquillamente il tetto dei quaranta, e per i nomi più famosi si va anche oltre i cinquanta. Per questo il fan deve fare scelte oculate, e optare per un massimo di due sole serate nel ricchissimo tabellone della prossima primavera/estate.

BEYONCE’ IN ARRIVO. La regina del Superbowl Beyoncé verrà in Italia il prossimo 18 maggio, prezzo del parterre in piedi 52 euro. Se vi piacciono le voci potenti, potete anche buttarvi a sentire Anastacia, a Milano il 9 aprile, per 39 euro, un po’ più economico. Altro nome femminile attesissimo è la popstar alternativa Lana Del Rey, il cui concerto doveva inizialmente essere all’Alcatraz di Milano, e poi è stato spostato al molto più capiente Forum di Assago il 7 maggio. Richiestissima quindi, nonostante i 48 euro.

HEAVY METAL. Giugno si apre con le quattro tappe di Bruce Springsteen, ormai un habitué delle estati italiane, con prezzi a partire dai 40 euro. Tappa milanese il 3 giugno. Seguono in tournée pezzi della storia dell’heavy metal, gli Iron Maiden l’8 giugno a 69 euro, i Kiss il 18 giugno sempre a 69 euro, Jon Bon Jovi a San Siro il 29 giugno, con biglietti a partire da 46 euro.

JOVAZ E BLASCO. Chi ama il pop invece può buttarsi sui Killers, la band che supportava Romney, vostri per 41 euro. C’è poi Jovanotti, che inaugura un tour negli stadi in tutta Italia, e per lui servono risparmiare circa 46 euro, e Vasco Rossi, che registra tre sold out a Bologna e tre a Torino, con biglietti da 69 euro. Chiudono questa bella stagione i Blur, simbolo del britpop, a Milano il 28 luglio, per 42 euro.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Hughes scrive:

    Per quanto mi riguarda gli artisti citati nell’articolo possono tranquillamente andare a lavorare e dedicarsi alla musica nel tempo libero. Da me non avranno un centesimo.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana