Google+

Berlusconi condannato a un anno nel processo Bnl-Unipol

marzo 7, 2013 Redazione

Silvio Berlusconi è stato condannato a un anno nell’ambito del processo Bnl-Unipol. A due anni e tre mesi il fratello Paolo. 80 mila euro di risarcimento a Fassino

I giudici della quarta sezione penale del tribunale di Milano hanno condannato a 1 anno Silvio Berlusconi e a 2 anni e 3 mesi Paolo Berlusconi, imputati per la vicenda con al centro intercettazione della telefonata Fassino-Consorte, all’epoca della tentata scalata di Unipol a BNL e che venne pubblica sul Giornale quando era ancora coperta da segreto istruttorio.
Oltre a condannare Silvio e Paolo Berlusconi, i giudici di Milano hanno stabilito un risarcimento di 80 mila euro a favore di Piero Fassino, che si era costituito parte civile nel processo. Berlusconi era imputato in concorso in rivelazione di segreto d’ufficio insieme al fratello Paolo, che era accusato anche di ricettazione e millantato credito, accuse da cui è stato assolto.

«SORPRESI». «Siamo molto sorpresi». Così l’avvocato Piero Longo, uno dei difensori di Berlusconi, commenta la sentenza di condanna. «Sono dispiaciuto e costernato perché sono convinto che gli elementi di prova a carico di Silvio Berlusconi siano insufficienti e contradditori, se non del tutto mancanti». Longo torna poi sul trattamento “speciale” che, a suo dire, sarebbe riservato a Milano a Berlusconi: «Mi chiedo con altri imputati cosa sarebbe successo, ma trattandosi di Berlusconi ed essendo a Milano, non sorprende la condanna». E aggiunge: «Credo sia la prima volta che qualcuno venga condannato per segreto istruttorio, attendiamo la decisione dei giudici sulla ricusazione del collegio».

PDL IN PIAZZA. Il Pdl sarà in piazza del Popolo, a Roma, il 23 marzo dalle 15 per la manifestazione “Forza, Italia!”. Lo comunica il partito in una nota, spiegando che la scelta della nuova location è legata al diniego per piazza San Giovanni. Oggi, nella sede nazionale del Pdl in via dell’Umiltà, si è insediato il comitato organizzatore della manifestazione: “Con Silvio Berlusconi, per la libertà, per un Paese che vuole tornare a crescere, contro l’oppressione fiscale e contro ogni intimidazione giudiziaria”, sottolinea la nota.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana