Google+

Bellasio (Sole 24 Ore): «Milano ha bisogno della nomina di Scola» – Rassegna stampa/2

giugno 29, 2011 Redazione

Daniele Bellasio legge per Tempi le notizie più importanti di oggi: «Tremonti sa tenere i conti in ordine ma poi bisogna liberalizzare e semplificare, per crescere. Positivo l’accordo tra sindacati e Confindustria. Scola non ha solo l’intelligenza, la cultura e l’eloquio ma anche il fisico per essere un arcivescovo di Milano carismatico e significativo»

Daniele Bellasio, giornalista del Sole 24 Ore, ha selezionato per Tempi le notizie più interessanti della giornata: «Tremonti ha dimostrato di saperci fare quando si parla di tenere i conti in ordine. Poi però bisogna subito pensare alla crescita del paese. L’accordo tra sindacati e Confindustria è davvero molto importante perché segna un ritrovato clima di collaborazione tra le forze sociali. Scola è carismatico e Milano ne ha bisogno. Poi è un simbolico per tutti che sia stato voluto sia dal Papa che da vescovi e cardinali».

Ieri il ministro dell’Economia Giulio Tremonti ha presentato ai suoi colleghi di governo la bozza di manovra da 47 miliardi per raggiungere il pareggio di bilancio nel 2014.
Con la manovra economica si gioca una partita importante per l’equilibrio delle forze politiche nella maggioranza e per la stabilità del paese. L’Italia deve tenere i conti in ordine per non spaventare i mercati e il ministro Tremonti ha dato prova di intelligenza, abilità e creatività in questo settore. Poi però, dal secondo successivo all’approvazione della manovra, bisognerà pensare alla crescita. Dobbiamo porci il problema. Siccome non si possono fare riforme allentando i cordoni della borsa, bisogna liberalizzare le professioni e semplificare, cioè fare tutto quello che si può a costo zero. Per fare questo, però, servono leader e capi di partito in grado di andare anche contro l’immediato volere dell’opinione pubblica.

E’ stato siglato l’accordo tra Confindustria e sindacati sui contratti, come annunciato da Cgil, Cisl e Uil.
Questo accordo è davvero molto importante perché segna un ritrovato clima di collaborazione tra le forze sociali. Questo clima nasce dalla constatazione da parte di tutti dell’urgenza di tornare a crescere. E’m un passo importante ed è un bene che vanga fatto proprio mentre sta per essere approvata la manovra economica.

Ieri la Santa Sede ha dato l’annuncio ufficiale della nomina del card. Angelo Scola come nuovo arcivescovo di Milano.

E’ una nomina di cui Milano aveva davvero bisogno. Scola non ha solo l’intelligenza, la cultura e l’eloquio ma anche il fisico  per essere un arcivescovo di Milano carismatico e significativo. Io non sono un esperto del settore, però da milanese dico che può essere l’inizio di una fase culturale per Milano molto importante. Milano infatti è la città dei simboli e anche solo da questo punto di vista la nomina di Scola per i cittadini è davvero importante. Poi è emblematico il fatto che Scola sia stato indicato sia dal Papa che dagli altri vescovi e cardinali. Con questo non voglio togliere niente a Tettamanzi, che dal punto di vista politico-sociale lascia una grande eredità. E poi, per concludere, Milano ha bisogno davvero di un uomo molto carismatico.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana