Google+

Attentato a Beirut: giunta la rivendicazione da gruppo qaedista

novembre 19, 2013 Chiara Rizzo

Via twitter il capo religioso delle Brigate Abdullah Azzam spiega che l’attentato è collegato alla guerra civile in corso in Siria

Lo sceicco Hassan Nasrallah, leader di Hezbollah

È stato rivendicato dal gruppo jihadista Brigate Abdullah Azzam (affiliata ad Al Qaeda) l’attentato duplice di questa mattina a Beirut, vicino all’ambasciata dell’Iran. La rivendicazione è giunta via twitter, dalla guida spirituale del gruppo che ha scritto “La duplice operazione di martirio è stata portata a termine da due eroi sunniti libanesi”. Come si sospettava nelle prime ore dopo le esplosioni, quindi, la causa è rinconducibile alla guerra civile siriana, dove sono i gruppi qaedisti – vicini dunque alle Brigate Abdullah – a condurre lo scontro contro Bashar Assad.

100 KG DI ESPLOSIVO. Al momento le notizie che giungono tramite le principali agenzie internazionali sono ancora confuse, e incerte: inizialmente si è parlato anche dell’ipotesi di due missili lanciati, mentre nelle ultime ore si protende più per l’ipotesi che l’esplosione sia stata causata da bombe e una tv locale di Beirut ha parlato di 100 chili di esplosivo impiegato. È stato distrutto il cancello principale dell’ambasciata iraniana, un palazzo di tre piani è stato danneggiato, ingenti i danni visibili immediatamente sulla strada, cosparsa di detriti e auto in fiamme.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana