Google+

Battiato vuole «rilanciare la Sicilia». E per farlo punta sulla «fisica quantistica»

febbraio 8, 2013 Chiara Rizzo

«Non c’è un euro nelle casse. Abbiamo detto di no ai grammy awards». L’assessore/cantante risponde alle accuse di assenteismo: «Io faccio un altro lavoro, capito?»

Filosofo e snob sì, ma pragmatico (e un tantino sgrammaticato): «Qualche po’ d’argent (soldi, ndr) ne abbiamo bisogno». Così il neo assessore al Turismo siciliano Franco Battiato ha ridato speranza alla sua terra, in un’affollata conferenza stampa: «Non c’è un euro nelle casse e non si può lavorare. All’assessorato al turismo hanno rubato tutto». Parole costruttive, giunte in mezzo all’emergenza fondi europei, mentre il governatore Rosario Crocetta sta disperatamente lottando con Bruxelles per vedersi sbloccare 1,6 miliardi di euro.

«UNA FESTA PAZZESCA». Incurante del momento di crisi, Battiato batte cassa pure per il suo assessorato: «Crocetta sarà costretto a cercare fondi europei in modo da avere qualcosa, almeno un minimo. Noi faremo quello che si puà fare. Ma abbiamo dovuto dire “no grazie” ad un signore che mi è venuto a trovare nella mia casa di Milo per propormi di organizzare a Taormina i Grammy award (gli oscar internazionali della musica, ndr) che festeggiano 40 anni. E sapete perché? Perché non abbiamo un euro da investire».

«IO FACCIO UN ALTRO LAVORO». Accusato di essere sempre lontano dall’isola, a causa dei suoi tour musicali, il cantante/assessore ha così risposto: «Questo tour mi servirà per promuovere la nostra storia in Europa. Ogni volta che sono all’estero promuovo l’isola. Ad esempio a Berlino ho incontrato l’ambasciatore, come ad Amburgo e a Bruxelles. Sulle mie assenze avete detto palle. Io assessore assente? Di che cosa parliamo? Io faccio un altro lavoro, è chiaro?». Anche sui progetti di promozione turistica la fantasia all’assessore non manca. «Siamo sovrastati di proposte fortemente significative. A Bologna (altra tappa del tour personale, ndr) è venuto a vedermi il sindaco e mi ha proposto un gemellaggio. Sono pochi soldi, con i Touareg (Battiato sul punto è stato criptico, ndr) abbiamo ricevuto offerte dal Kazakhistan e dall’India, per promuovere un festival di musica siciliana. Pagherebbero tutto loro, pensate» ha aggiunto.
Poi ha lanciato le nuove linee guida del turismo, «È necessario ripensare in un’ottica di rilancio dell’economia isolana: è da valorizzare inserendolo in una rete di energie che mettano in evidenza il suo valore specificamente culturale, economico, e strategico». Esempio: «Voglio lavorare sulla fisica quantistica».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana