Google+

Barroso all’India: «Qualsiasi decisione sui due marò avrà impatto sui rapporti con l’Europa»

gennaio 29, 2014 Chiara Rizzo

Dopo il vertice con Letta, il presidente della Commissione Ue ha duramente ammonito New Delhi: «Europa contraria alla pena di morte in qualsiasi caso»

Dopo il vertice avuto oggi con il premier Enrico Letta a Bruxelles, il presidente della Commissione europea José Manuel Barroso ha lanciato un monito all’India sul caso dei due marò, Salvatore Latorre e Massimiliano Girone. «L’Unione Europea – ha scandito Barroso – è contraria alla pena di morte, in qualunque situazione. Qualunque decisione sul caso dei due marò avrà un impatto su tutta la Ue». Ogni decisione dell’India sul processo ai due italiani, ha ammonito Barroso, «può avere un impatto sulle relazioni complessive tra l’Unione europea e l’India e dev’essere valutata con attenzione». L’Ue, che pur ha ricordato all’India «di essere impegnata a combattere la pirateria, continua a seguire questo caso molto da vicino». Letta ha commentato aggiungendo che «Vogliamo che la vicenda si concluda al più presto». Poi su twitter ha aggiunto “Barroso ha risposto positivamente e con forza alla nostra sollecitazione di rendere europea la questione Marò». La prossima udienza ai due fucilieri del battaglione San Marco a New Delhi è prevista per il 3 febbraio e parleranno i difensori dei due italiani.

PRESIDENZA ITALIANA. Nel vertice a Bruxelles Letta e Barroso hanno affrontato anche il tema del prossimo semestre di presidenza, che spetterà all’Italia da metà 2014. Secondo Barroso un semestre «ancora più importante del solito, perché coincide con un momento di transizione per le istituzioni. È importante che l’Italia la gestisca senza che si interrompa il lavoro su alcuni temi europei importanti» come il patto per la crescita e l’occupazione e l’Unione bancaria. «Nonostante inizi l’anno senza emergenze finanziarie, le sfide per l’Italia restano: il debito alto è ancora lì e la competitività è bassa, è ancora un Paese vulnerabile e fragile e non c’è motivo di compiacersi, l’aggiustamento strutturale deve proseguire» ha concluso Barroso.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana