Google+

Ballottaggi: il Terzo polo non si schiera, Ronchi si dimette da presidente – Rassegna stampa/2

maggio 19, 2011 Redazione

Casini, Rutelli e Fini del Terzo polo hanno dichiarato che non si schiereranno ai ballottaggi né a Napoli né a Milano. La Moratti non è riuscita a convincere Casini e Fini. La scelta non è piaciuta ad Andrea Ronchi, che si è dimesso da presidente dell’Assemblea nazionale di Futuro e libertà

“Nemmeno una lunghissima telefonata di ieri mattina di Letizia Moratti a Pier Ferdinando Casini è riuscita a smuovere il leader dell’Udc dalla sua granitica convinzione, rafforzata da lunghi ragionamenti con i suoi collaboratori e con gli altri leader del Nuovo polo, Gianfranco Fini e Francesco Rutelli” (Avvenire, p. 11).

I candidati a Milano e Napoli del Terzo polo, Palmeri e Pasquino, non appoggeranno dunque né la Moratti o Pisapia né Lettieri o De Magistris. “In questo momento l’avversario numero uno da abbattere politicamente è il berlusconismo, con tutto quello che esso rappresenta. Qualcuno in questa fase avrebbe voluto di più: ovvero arrivare a sostenere ufficialmente Pisapia a Milano (il discorso per De Magistris è più complesso). Ma il timore di spaccare la nuova aggregazione e di fare una scelta non facilmente comprensibile dai propri elettori ha consigliato di soprassedere” (Avvenire, p. 5).a

La scelta non è piaciuta soprattutto ad Andrea Ronchi e Adolfo Urso, di Fli, che volevano appoggiare la Moratti. Ronchi ha annunciato ieri le dimissioni da presidente dell’Assemblea nazionale del partito e Italo Bocchino non l’ha certo richiamato indietro, ma ha parlato di «correttezza, visto che la sua posizione è minoritaria all’interno del partito».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana