Google+

«Aumento Iva e taglio Irpef? Come al solito si penalizzano le famiglie»

ottobre 12, 2012 Chiara Sirianni

Intervista a Caterina Tartaglione, presidente del Sindacato delle famiglie: «Come si può sperare in un miglioramento se il governo che doveva darci sollievo va nella direzione opposta?».

La crisi si abbatte sulle famiglie. Lo ha calcolato il Codacons: per l’associazione di consumatori è come se una famiglia di tre persone avesse avuto, rispetto al 2011, una perdita equivalente a 1.407 euro. Una tassa invisibile, che configura una ripresa dei consumi sempre più difficile. Ma con l’aumento dell’Iva e il taglio dell’Irpef la situazione migliorerà? Tempi.it lo ha chiesto a Caterina Tartaglione, presidente del Sindacato delle famiglie.

Il governo ha annunciato l’aumento di un punto dell’Iva, potevano essere anche due. Soddisfatta?
No. È una misura altamente iniqua, perché trattandosi di un’imposta proporzionale colpisce i ceti medio-bassi. Quindi penalizza le famiglie, come sempre. Soprattutto quelle che hanno un carico familiare elevato. Si è creata una situazione ingiusta ed iniqua perché colpisce tutti e inevitabilmente ricade su quei cittadini che hanno un reddito talmente basso che non sono soggetti a tassazione. Infatti, se sui redditi annui fino a 8mila euro non si dovrà pagare nulla in compenso, i più disagiati dovranno comunque  sopportare gli aumenti dell’Iva: questa forbice purtroppo non tende a restringersi poiché si calcola che saranno colpiti circa 8 milioni di persone, più di un terzo delle famiglie Italiane, con una prevedibile ulteriore contrazione dei consumi delle famiglie costrette a risparmiare anche sui generi di prima necessità.

Ve l’aspettavate?
No. All’inizio la diminuzione di un punto di Irpef ci aveva fatto sperare in un’attenzione verso i nuclei familiari, con un alleggerimento del carico fiscale. Ora abbiamo perso ogni speranza. Le famiglie, soprattutto se numerose, consumano di più. Questo implica una ulteriore stretta sui beni di prima necessità, e sulle esigenze primarie. C’è un ”accanimento terapeutico” nei confronti delle famiglie che non ha precedenti. Se da una parte l’abbassamento di un punto sulle aliquote Irpef (23% e 27%) faceva sperare in un alleggerimento della pressione fiscale con un conseguente risparmio per le famiglie dall’altra, con la decisione di aumentare l’Iva dell’1% il risparmio si è completamente azzerato.

In che condizioni versano i vostri iscritti?
Molte famiglie sono cadute sotto la soglia della povertà. Prima godevano di un modesto benessere, riuscivano a mantenere uno stile di vita accettabile. Ora stanno male. E c’è un aumento esponenziale di padri di famiglia che chiedono sostegno e aiuto presso i centri della Caritas o di altre associazioni, anche a livello alimentare. Tutto questo va nella direzione opposta rispetto a una necessità di ripresa e crescita. Se la famiglia “non  tiene” crolla tutto il sistema di welfare e l’intero sistema sociale che poggia su di essa. Ora più che mai, Governo e partiti non possono più rimandare interventi che portino ad una autentica equità fiscale che tenga conto realmente dei carichi familiari.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi