Google+

Atto vandalico contro il sindaco di Chiomonte. In Val di Susa il clima rimane “caldo”

ottobre 31, 2012 Marco Margrita

Distrutta la vigna del primo cittadino Renzo Pinard, che non ha mai nascosto il suo sostegno alla Tav. «Non ho parole perché un conto è avercela con me, ma qui significa fare la guerra al territorio»

Nuovo atto vandalico a danno di un sindaco, in Val di Susa. Dopo il taglio delle gomme (nel garage condominiale) ad Antonio Ferrentino, primo cittadino di Sant’Antonino di Susa, questa volta la vittima è Renzo Pinard, sindaco di Chiomonte.

Non è la prima volta che il sindaco di centrodestra del paese che ospita il cantiere della Torino-Lione è vittima di attacchi. Alcuni vandali – ignoti – hanno distrutto il 40 per cento del raccolto della vigna del primo cittadino, che non ha mai nascosto un approccio dialogante e non sfavorevole rispetto alla Tav. In passato, nei giorni dell’apertura del cantiere per il cunicolo esplorativo alla Maddalena, il sindaco (e la sua famiglia) erano stati pesantemente insultati dai comitati No Tav, che avevano pure assediato il Municipio. Fatti da cui nacque una manifestazione bipartisan dei sindaci di Valle in suo sostegno.

Un danno, quello alla vigna, valutato in circa 16 mila euro. «Non ho parole – ha commentato il sindaco Pinard – perché un conto è avercela con me, ma qui significa fare la guerra al territorio e alla vita». I vandali hanno tagliato le reti e i grappoli d’uva e poi li hanno calpestati. I prodotti di quel vigneto sarebbero serviti per la produzione del ‘Vino di ghiaccio’. Tra poco più di un mese, a dicembre, i grappoli sarebbe dovuti essere raccolti. L’inverno è iniziato presto, con la neve in ottobre, ma il clima politico, in Valle, rimane preoccupantemente caldo.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.