Google+

Arcivescovo Baghdad: «Se i nostri leader non troveranno un accordo, assisteremo a una nuova tragedia»

giugno 17, 2014 Redazione

Dopo l’avanzata dei jihadisti, la popolazione è in fuga. «L’esercito proverà a resistere, ma non è affatto certo che riuscirà a sconfiggere i terroristi».

Tratto da Acs –  «Non credo sia necessario un intervento della comunità internazionale. Lo Stato Islamico dell’Iraq e del Levante (Isis) deve essere fermato e tale obiettivo può essere raggiunto soltanto se i leader iracheni riusciranno a lavorare insieme. La loro collaborazione è molto più importante di qualsiasi aiuto esterno». È quanto ha dichiarato ieri ad Aiuto alla Chiesa che Soffre monsignor Jean Benjamin Sleiman, arcivescovo di Baghdad dei latini (foto sotto).

Al telefono dalla capitale irachena, il presule libanese ha raccontato ad ACS come in molti stiano cercando di lasciare la capitale, verso cui marciano i miliziani dell’Isis. Stando alle ultime notizie il gruppo jihadista, che la scorsa settimana ha occupato centri importanti come Mosul e Tikrit, si troverebbe ora a 60 chilometri da Baghdad. La popolazione è in fuga ma tutte le strade che conducono al Nord dell’Iraq sono chiuse, mentre quelle dirette a Sud sono eccessivamente trafficate e interrotte da numerosi checkpoint. «L’unico modo per lasciare la capitale è su uno dei sette voli in partenza ogni giorno – continua monsignor Sleiman – Ciò significa che può mettersi in salvo solo chi può permettersi il costo del biglietto aereo. E poi fino a fine mese non si trovano posti disponibili».

jean-sleimanSorpresi e terrorizzati per la velocità con cui la scorsa settimana l’Isis ha conquistato Mosul, gli abitanti rimasti a Baghdad temono il peggio. «C’è una gran confusione», afferma il presule facendo notare l’esiguo numero di fedeli che domenica ha assistito alla Messa nella cattedrale di San Giuseppe. «Dopo la funzione ho parlato con alcuni di loro ed erano veramente affranti e preoccupati».

L’arcivescovo ripone le sue ultime speranze nella capacità del governo iracheno di intervenire per fermare i jihadisti. «Se i nostri leader non troveranno un accordo per affrontare la situazione, assisteremo ad una nuova tragedia. Non sappiamo quale futuro ci attende. L’esercito proverà a resistere, ma non è affatto certo che riuscirà a sconfiggere i terroristi».

Al momento monsignor Sleiman non sa se rimarrà a Baghdad. «Lascio la scelta ai miei angeli. Intanto vi chiedo di pregare per la pace e per un’immediata soluzione della crisi».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana