Google+

Angelo Rizzoli: «Non mi arrendo certo ora, se i magistrati mi consentono di sopravvivere»

febbraio 21, 2013 Redazione

Nota dell’onorevole Farina, che lo ha visitato oggi. «Questa custodia cautelare francamente disumana grava su un uomo assolutamente incensurato»

Pubblichiamo una Nota dell’onorevole Renato Farina (Pdl)

Sono stato oggi in visita ispettiva presso il reparto penitenziario dell’ospedale Pertini di Roma. In particolare ho potuto accedere alla stanza dov’è ricoverato in carcerazione preventiva Angelo Rizzoli. L’editore ha una paralisi alla gamba destra ed una al braccio destro. Ha una grave insufficienza renale, un forte diabete e una cardiopatia seria. Il tutto nel quadro di una sclerosi multipla.

Rizzoli dopo aver rifiutato acqua e cibo è oggi nutrito – si scusi il linguaggio non medico – per via di flebo e di sacche. Non può minimamente spostarsi perché è stato privato del bastone, che solo gli garantiva un minimo di possibilità motoria.

Questa custodia cautelare francamente disumana grava su un uomo assolutamente incensurato e che ha già scontato in passato tredici mesi di carcere salvo poi essere assolto. Con voce flebile Rizzoli ha voluto rimarcare la gentilezza e assiduità del personale e «l’assoluta inconsistenza di ogni accusa». Ha aggiunto: «Ho lottato tutta la vita contro l’ingiustizia, non mi arrendo certo ora, se i magistrati mi consentono di sopravvivere».

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

4 Commenti

  1. luigi lupo scrive:

    “L’Ordine dei giornalisti processa Tempi per Renato Farina. Che si autosospende”.

    Così titolava Tempi il 7 febbraio.

    Oggi esce questa nota dell’agente supersegreto Betulla. Domanda ha sospeso la sospensione?

    Certo non è facile seguire un agente segreto esperto del doppio e triplo gioco.

    Quindi sporge spontanea una domanda, quello che scrive sarà vero? è una finzione per una operazione di depistaggio?

    Diciamo che, prendendo per buona la nota, una persona nelle condizioni descritte dovrebbe stare in ospedale e non in carcere.

    Il problema è proprio capire se la nota è vera perchè chi la scritta non è degno di fede

    • Bruno scrive:

      Siccome un giornalista sospeso non dimentica come si fa a scrivere, può andare avanti a scrivere la lista della spesa, un diario, un biglietto di auguri e, se lo vuole, un resoconto di una visita in carcere in qualità di deputato.
      Se avesse scritto un articolo, avrebbe violato la propria sospensione, ma visto che non si tratta di un articolo non si capisce cosa ci sia da lamentarsi.

      • luigi lupo scrive:

        Quindi basta scrivere che è una nota e non un articolo e tutto va bene. Solo gli agenti segreti usano queste astuzie. Certo che uno può scrivere la lista della spesa, ma se viene pubblicata è sempre una nota della spesa? Magari verrà condannato anche per questo e all’ora apriti cielo sulla giustizia che colpisce in un unica direzione.

        • Charlie scrive:

          Se agli imbecilli o ai faziosi, o agli imbecilli faziosi si indica col dito la luna, loro guardano il dito.

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana