Google+

Andrea Casiraghi si sposa, Pierre e Charlotte danno cattivo esempio

luglio 7, 2012 Elisabetta Longo

È passato un anno dal matrimonio più freddo della storia, quello del principe Alberto di Monaco con la sua nuotatrice Charlene. I due a malapena si scambiarono qualche bacio di rito, lui era rigido nella sua uniforme, e lei sorrideva come può sorridere un maiale al macello. Ma pare che presto questo matrimonio tristarello sarà […]

È passato un anno dal matrimonio più freddo della storia, quello del principe Alberto di Monaco con la sua nuotatrice Charlene. I due a malapena si scambiarono qualche bacio di rito, lui era rigido nella sua uniforme, e lei sorrideva come può sorridere un maiale al macello. Ma pare che presto questo matrimonio tristarello sarà offuscato dal rito che vedrà protagonista il primo dei fratelli Casiraghi. Ad annunciarlo, con un comunicato ufficiale, mamma Carolina, più felice che Andrea dia il buon esempio allo scavezzacollo di casa, Pierre, che a fare famiglia con Beatrice Borromeo preferisce fare a botte nei night.

Andrea, come tutti i principi, è bello, biondo e di gentile aspetto, e non ha niente da invidiare al collega William. Fidanzatissimo da sette anni con la coetanea ventottenne Tatiana Santo Domingo, figlia dell’uomo più ricco della Colombia, con cui vive un unione tranquilla mai finita sui tabloid fino a qualche giorno fa, quando si è vociferato di una presunta gravidanza della ragazza. Al di fuori delle nozze in un principato? Giammai, ecco quindi arrivare il matrimonio riparatore. Sempre meglio delle avventure della bellissima Charlotte Casiraghi, scelta da Gucci per fare da icona pubblicitaria, che passa senza sforzo da un quarantenne miliardario all’altro e che ha l’hobby dell’equitazione, sport da nobili per eccellenza, che pratica però con scarso successo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

4 metri e sessantuno, tanto spazio interno, trazione integrale e un comfort degno di un’auto executive. Con queste premesse il Traveller 4x4 Dangel si presta a essere una valida alle auto? Lo abbiamo guidato una settimana per capirlo

L'articolo Prova Peugeot Traveller 4×4 Dangel proviene da RED Live.

A Mandello del Lario sono attesi migliaia di appassionati del marchio, per un lungo weekend a base di divertimento, test e grandi anteprime

L'articolo Moto Guzzi Open House, 7-9 settembre 2018 proviene da RED Live.

Dettagli scuri e connettività Android Auto ed Apple CarPlay per la piccola del Leone un po' speciale

L'articolo Peugeot 208 Black Line, edizione limitata in salsa dark proviene da RED Live.

Grazie a lei il vostro smartphone dispensa preziosi consigli sulla pressione e non solo. Per girare in pista al massimo delle vostre potenzialità

L'articolo Michelin Track Connect, l’app che parla con i pneumatici proviene da RED Live.

Guida esaltante e linea originale. Se il look può dividere, la dinamica della Honda Civic 1.5 Turbo VTEC Prestige CVT mette d'accordo tutti. I pacchetti meccanico ed elettronico funzionano a meraviglia e il prezzo è invitante…

L'articolo Prova Honda Civic 1.5 Turbo VTEC Prestige CVT proviene da RED Live.