Google+

Anche le conversazioni su Skype saranno intercettate

novembre 23, 2012 Elisabetta Longo

Un programmatore californiano studia un sistema per spiare la comunicazione on line. Mentre alcuni hacker dimostrano la poca sicurezza dei dati dell’utente

Skype, il software che permette di effettuare telefonate sul web tramite un protocollo chiamato VoIp, è sempre stato ritenuto sicuro.  Fino a oggi.

INTERCETTAZIONI. Il programmatore Dennis Chang ha infatti annunciato di avere progettato un software in grado di identificare e monitorare i sospetti accedendo al loro nome utenti, anche nel caso in cui questo fosse fittizio. Il programma di Chang permetterebbe di tracciare non solo i flussi di dati scambiati, ma anche i dati video e audio. Con l’avvento delle reti mobili 4g, l’utilizzo di tecnologia VoIp è diventato sempre più frequente, pertanto Regno Unito, Stati Uniti e altri paesi vorrebbero avere il permesso per captare anche questo tipo di intercettazioni.

BUG NELLA SICUREZZA. A stanare le password degli utenti di Skype, ci hanno anche provato anche alcuni hacker parecchi mesi prima che alla Microsoft (che detiene i diritti del software) se ne accorgessero. C’era infatti un bug nelle modalità di impostare la password, nel modo in cui veniva chiesto un secondo indirizzo mail da usare se la password fosse andata perduta. Per dimostrare la presenza di questo bug, alcuni hacker russi hanno avviato in automatico, su un gran numero di utenti, il reinvio delle nuove password, violando gli account privati degli utenti. Il pericolo sta nel fatto che all’utente sono associati dati sensibili, come carte di credito, paypal e altri metodi di pagamento per effettuare le telefonate.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Max scrive:

    Il fatto che Microsoft abbia comprato per un prezzo elevato una società in pesante perdita come Skype non è mai stato chiarito, tuttavia se questo è avvenuto è perchè probabilmente gli americani vogliono avere tutto sotto controllo, guarda caso il messenger lo chiuderanno. Quindi pensando male, per me dietro questa acquisizione ci sarebbe l’amministrazione USA che vuole spiare tutto e tutti e non sempre per scopi legittimi tipo terrorismo traffico di stupefacenti ecc… ma sopratutto per scopi commerciali, loro con echelon, tempi indietro, spiando le comunicazioni di aziende europee mandarono all’aria molti affari di ditte loro concorrenti .
    Ma don’t worry ci siamo noi che garantiamo la privacy totale in campo telefonico ed informatico.
    Kryptocoomunication

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

Si chiama Nolan N90-2 ed è l’apribile entry level di Nolan. Adatto sia all’utilizzo in città sia per un lungo viaggio, costa 269,99 euro

L'articolo Nolan N90-2, apribile entry level proviene da RED Live.

I fiori mai sbocciati dell’automobilismo mondiale No, loro non ce l’hanno fatta. Non sono riuscite ad arrivare in produzione, perse nei meandri delle logiche commerciali, del marketing, degli eventi globali o, semplicemente, dell’indecisione dei costruttori. Sono quelle centinaia di concept car – o prototipi che dir si voglia – realizzati in piccolissimi numeri, quando non […]

L'articolo Le auto che non sono mai nate proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana