Google+

Anche la Corea del Nord ha la sua Carla Bruni

luglio 11, 2012 Elisabetta Longo

Anche Kim Jong-un, giovane dittatore della Corea del Nord, può essere al centro del gossip. Mostrandosi in pubblico con una ragazza di cui nessuno conosceva l’esistenza.

Anche i dittatori si innamorano, anche se forse non l’avremmo mai voluto sapere. E per l’amore riescono ad andare contro il parere dei genitori, e questo è quello che è successo a Kim Jong-un, terzo membro della famiglia Kim a guidare il regime comunista che comanda il paese.

Il figlio di Kim Jong-il, ex dittatore morto nel dicembre scorso, sta facendo parlare i vertici del palazzo di Pyongyang per le sue aperture pseudo-occidentali, come quella nei confronti dell’hamburger e delle patatine, simbolo del consumismo americano, che suo padre Kim Jong-il sosteneva di avere inventato ma mai autorizzato. Kim Jong-un ha aperto anche all’uso dei pantaloni e delle zeppe per le donne coreane, che non avevano mai potuto indossarlo se non in campagna, e alla Disney, organizzando uno spettacolo a tema all’interno del suo palazzo. Ma l’interesse della stampa, più che concentrarsi sul kitch del palcoscenico, si è concentrato sulla donna misteriosa accanto a lui.

Un quotidiano locale sudcoreano, il Joongang, scopre così che tempo fa Kim Jong-un si è fidanzato contro il volere del padre con una popstar famosa in Corea del Nord. Lei si chiama Hyon Song-wol e ha scalato le classifiche della musica coreana fino al 2006, anno di investitura del giovane Kim alla successione. Una first lady canterina va meglio in Francia che in Corea, certamente. Hyon, però, è già stata sposata e ha un figlio, anche se il giornale non ne parla. Non è la prima uscita pubblica dei due, comunque, perché la donna era già stata avvistata in occasione di una celebrazione in ricordo del sempre rimpianto Kim Jong-il, e all’inizio era stata data come una delle sorelle più giovani del nuovo leader. E invece si tratta di una ex popstar, interprete di hit come “I love Pyongyang”. Kim Jong-un, così, non fa che confermarsi un vero discendente della famiglia Kim, che ha sempre apprezzato le donne dello spettacolo, dando vita a una vera e propria telenovela.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

No, decisamente la Volkswagen non poteva restare a guardare. Il segmento delle B-Suv, vale a dire delle sport utility compatte, vive un momento di grande fermento e successo. La Casa tedesca, che sinora aveva nella Tiguan la proposta più “piccola”, doveva correre ai ripari. Ecco dunque avvicinarsi la presentazione ufficiale, prevista in occasione del Salone […]

L'articolo Volkswagen T-Roc: pronta alla battaglia proviene da RED Live.

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana