Google+

Amy Winehouse, un anno senza la regina del soul

luglio 23, 2012 Paola D'Antuono

Il 23 luglio del 2011 moriva Amy Winehouse, ma a un anno dalla scomparsa i fan non dimenticano la sua voce inconfondibile.

È passato un anno dalla morte della cantante Amy Winehouse. Su di lei si è detto tutto, si è scritto tutto, si è sentito tutto. Il 23 luglio del 2011 quella ragazza magra e con una pin up tatuata sul braccio, con la voce inconfondibile e la vita piena di eccessi, a soli 27 anni moriva a causa di una dipendenza, quella dall’alcool, a cui non riusciva proprio a dire di no. Erano bastati due soli album, Frank e Black to Black a farle conquistare l’appellativo di regina del soul bianco inglese. Del resto era impossibile non innamorarsi del suo timbro caldo e graffiante e dei suoi testi disperati e malinconici. Il suo più grande successo Rehab è raccoglieva in un pugno di strofe la vita difficile di Amy: «Hanno provato a farmi andare in riabilitazione ma io ho detto “no no no”/si mi sono infuriata ma quando tornerò tu saprai saprai non ho il tempo/ e se mio padre crede che io stia bene vuol dire che è stanco di provare a mandarmi in riabilitazione/non voglio bere mai più ho solo bisogno di un amico/non passerò dieci settimane qui mentre tutti pensano che stia in via di guarigione».

Il matrimonio con Blake Fielder-Civil nel 2007, se possibile, aveva peggiorato le cose: il loro amore e i loro litigi vivevano costantemente sotto i riflettori e la sua casa di Camden, a nord di Londra, era tappa obbligata per i paparazzi inglesi a caccia di scoop. Il divorzio, avvenuto nel 2009, fu il colpo finale inferto a quella ragazza fragile e bisognosa di attenzioni che vedeva tutto scivolarle dalle dita. Nemmeno della musica sembrava importarle più, l’unica cosa che sembrava avere un senso per lei era bere: non era raro incontrarla in un pub londinese, difficile era riuscire a parlarle, perché non era mai sobria. Eppure quella ragazza che aveva combattuto e vinto contro l’anoressia e la bulimia le aveva provate tutte per uscire dal tunnel delle dipendenze, purtroppo senza successo.

Ora, dopo l’album postumo Lioness: Hidden Treasures, ancora re delle vendite inglesi, il padre Mitch pubblica il libro Amy – Mia figlia, in uscita oggi: «Ho sentito il bisogno di scrivere questo libro. Ho sentito il bisogno di narrare la vera storia della vita di Amy. La vita troppo breve di Amy è stata una corsa sulle montagne russe; vi racconterò tutto quello che so. Oltre a essere suo padre, ero anche suo amico, confidente e consigliere. Per Amy, ero il porto nella tempesta; per me, insieme a suo fratello Alex, Amy era la luce della mia vita». Stasera la famiglia e gli amici più cari si raduneranno al Jazz After Dark, il locale preferito di Amy, per renderle omaggio nel modo migliore, attraverso le note calde della sua musica preferita.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nissan propone per il 2018 un restyling di X-Trail che rinnova senza rivoluzionare. Le forme vengono riviste e la lunghezza complessiva aumentata a vantaggio di un bagagliaio più grande. Propulsore e meccanica rimangano invariate. Andiamo a scoprirla

L'articolo Prova Nissan X-Trail 1.6 dCi 130 CVT 2WD Tekna proviene da RED Live.

Sulla breccia da 39 anni, la Classe G ha saputo resistere alle mode puntando su robustezza, affidabilità e su alcuni clienti... "importanti"

L'articolo Classe G, la storia “sporca” della off road Mercedes proviene da RED Live.

DNA OFFROAD Al Salone di Detroit 2018 la Casa della Stella ha presentato la Nuova Mercedes Classe G. Che non ha tagliato in modo brusco i ponti con il passato e – tranquilli –  non si è rammollita: a lei, le SUV moderne fanno davvero un baffo. Nel senso che la G continua ad essere […]

L'articolo Nuova Mercedes Classe G 2018: nel solco della tradizione proviene da RED Live.

Seppur presentato nel 2016, il sistema di trazione integrale della Focus RS è tutt’oggi una soluzione ingegneristica avanzata ed è raro trovarne una descrizione chiara e completa. Siete sicuri di avere capito come funziona? Leggete per scoprirlo!

L'articolo Magia elettronica! La trazione integrale della Ford Focus RS proviene da RED Live.

In attesa della prova ecco le prime informazioni sul test che ci vedrà a Valencia in sella alla nuova Ducati Panigale V4

L'articolo Ducati Panigale V4 in attesa della prova proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download