Google+

«Altro che sigarette. La droga trasforma le persone in larve: sdoganarla incentiva il regresso dell’uomo»

febbraio 5, 2013 Francesco Amicone

Intervista a José Berdini, responsabile delle comunità Pars, sulla sentenza della Cassazione che sembra autorizzare il consumo in gruppo di sostanze stupefacenti.

Settimana scorsa, la Corte suprema di Cassazione si è pronunciata a favore «dell’irrilevanza penale» del consumo di gruppo di sostanze stupefacenti. Le motivazioni non sono state ancora depositate. Per José Berdini, responsabile delle Comunità Terapeutiche per tossicodipendenti gestite dalla Cooperativa Sociale PARS, i media non hanno perso tempo a trasformare la sentenza in un sostegno a una certa visione del futuro favorevole alla tossicodipendenza. «A essere cinica e odiosa non è tanto la sentenza, quanto l’idea di gruppo sottesa alla propaganda che ci sommerge ovunque», spiega a tempi.it.

Che effetto ha questa sentenza sulla tossicodipendenza?
Il messaggio che viene dato conta molto. Lo sdoganamento delle sostanze stupefacenti, ampiamente sostenuto dai media, incentiva le tossicodipendenze e il regresso delle persone. Questo tentativo di rappresentare una comunità narcotizzata come fosse un elemento del progresso sociale mette in discussione tutto il nostro lavoro nelle comunità di recupero e incentiva la tossicodipendenza.

La Regione Marche ha appena adottato una delibera bipartisan che permette di usare sostanze cannabinoidi in caso di prescrizione medica.
Stupisce quanto clamore si faccia sui danni provocati dal fumo di sigaretta e quanto, viceversa, si sostenga la “salubrità” della marijuana. Eppure gli spinelli si fumano come le sigarette e “farsi” di droga danneggia irreversibilmente una persona e le sue capacità. Il suo uso porta con sé la promozione di una comunità che vive narcotizzandosi, che regredisce. La persona si trasforma in una larva. Il vero progresso umano si ottiene restituendo consapevolezza e speranza a chi le ha perdute proprio con la droga. Promuoverne l’uso va contro il progresso.

La sentenza, si legge nell’informativa pubblicata dalla Cassazione, prevederebbe l’impunibilità «sia nell’ipotesi di mandato d’acquisto che in quella di acquisto comune» di droga.
Non si capisce cosa si vuole affermare: che una persona può comprare impunemente due chili di cannabis e cocaina per “distribuirli” a decine di “amici”? Sarebbe un pronunciamento quanto meno assurdo.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Alcofibras scrive:

    la droga trasforma le persone in larve? e il grande fratello no?

  2. Sobieski scrive:

    Per dirla in maniera futurista….la legalizzazione delle droghe potrebbe anche avere effetti positivi….come una guerra purificatrice…..i cretini moriranno tutti abbastanza velocemente di overdose….e finalmente avremo una società intelligente!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana