Google+

Altro che Kate e Pippa, è Carole Middleton la vera star. Foto

aprile 30, 2012 Elisabetta Longo

Se c’è un Kate Middleton effect, un Pippa Middleton effect, deve per forza esserci anche un Carole Middleton effect. Carole è la madre delle due sorelle più famose d’Inghilterra, il loro modello. Fondatrice dell’impresa Party Pieces dal 1987, Carole dà agli inglesi la possibilità di organizzare qualsiasi tipo di festa, visto che la sua azienda […]

Se c’è un Kate Middleton effect, un Pippa Middleton effect, deve per forza esserci anche un Carole Middleton effect. Carole è la madre delle due sorelle più famose d’Inghilterra, il loro modello. Fondatrice dell’impresa Party Pieces dal 1987, Carole dà agli inglesi la possibilità di organizzare qualsiasi tipo di festa, visto che la sua azienda a conduzione famigliare (così le piace definirla) offre qualsiasi gadget per ogni occasione, che si tratti di una festa di compleanno in giardino o del prossimo giubileo della Regina, con cui ormai è imparentata. La Middleton senior è diventata la suocera più invidiata della Gran Bretagna, non solo perché la figliola ha sposato un principe, ma soprattutto per l’aspetto impeccabile e sicuro di sé che aveva il giorno delle nozze di William e Kate. Completo carta da zucchero e cappello abbinato, la Middleton sembrava perfettamente a suo agio mentre conversava amabilmente con la Regina e con Camilla Parker Bowles.

Ecco perché tutte vogliono essere come lei, soprattutto nel periodo che va da aprile a ottobre, stagione con il più alto livello di matrimoni che vede le madri britanniche ansiose di apparire belle tanto quanto le figlie in abito bianco. Da qualche tempo a questa parte è diventato di uso corrente il neologismo “Bridezilla”, nato dall’addizione di bride, sposa, e Godzilla, il celebre mostro, e che sta a indicare le giovani fanciulle che con l’avvicinarsi del grande giorno si trasformano in creature mostruose capaci di passare sopra ai cadaveri per aver una determinata sfumatura di bouquet. Ma le bridezilla hanno madri che non le fanno certo sfigurare in quanto a voracità e determinazione negli obiettivi da raggiungere. Il Daily Mail riporta un sondaggio fatto su mille future suocere che ammettono senza problemi di avere ricorso, o avere intenzione di farlo, a interventini di chirurgia estetica per apparire al meglio nel servizio fotografico matrimoniale. Il 60 per cento dice di essersi rivolta a un dietologo e di aver speso circa 278 sterline per il proprio vestito, mentre il 14 per cento non ha problemi ad ammettere che avrebbe speso fino a mille sterline per trovare l’outfit giusto. Il 15 per cento dice di avere un abito di riserva nel caso in cui quel giorno dovesse cambiare idea. Insomma, se ancora credete che il giorno delle nozze tutti i riflettori saranno sulla sposa, non siete al passo coi tempi.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. I actually wanted to write down a small word so as to say thanks to you for those fantastic items you are writing at this site. My considerable internet lookup has now been paid with pleasant content to share with my neighbours. I would tell you that most of us readers are definitely fortunate to live in a fantastic network with very many outstanding professionals with helpful basics. I feel rather privileged to have discovered the website and look forward to many more exciting times reading here. Thanks once more for a lot of things.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Permette di registrare tragitti, monitorare lo stato del manto stradale, analizzare e condividere con altri appassionati informazioni e dati. Si scarica gratuitamente da Apple Store e Google Play

L'articolo Sicurezza in moto? Arriva Moto App proviene da RED Live.

La coupé dei quattro anelli festeggia il compleanno con un restyling lieve, che porta in dote più potenza e una dotazione arricchita

L'articolo Audi TT 2018, il restyling per i 20 anni proviene da RED Live.

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.