Google+

Altri 5 mila ebrei hanno abbandonato la Francia per Israele: «Pesa l’insicurezza»

gennaio 10, 2017 Redazione

Nell’ultimo decennio se ne sono andate in tutto 40 mila persone su una comunità di mezzo milione di ebrei. E il fenomeno peggiora se si guarda a tutta Europa

10

Cinquemila ebrei francesi sono emigrati in Israele nel 2016. Rispetto al 2014 e 2015 il numero di chi ha fatto “aliyah” (ritorno) è sceso, ha dichiarato l’Agenzia ebraica in Francia, ma resta comunque un fenomeno senza precedenti per le sue dimensioni.

DA DUEMILA A OTTOMILA. Da quando Mohamed Merah, nel 2012, ha ucciso a Tolosa tre bambini e un rabbino davanti a una scuola ebraica, l’immigrazione verso Israele è aumentata. La Francia è presto diventata il primo paese d’origine degli “olim” (immigrati), registrando 2.000 partenze nel 2012, 3.000 nel 2013, 7.231 partenze nel 2014 e oltre 8.000 mila nel 2015, quando si è verificato l’attentato islamista all’Hyper Cacher. Quest’anno il dato degli ebrei che hanno lasciato la Francia è sceso a 5.000, ma nell’ultimo decennio se ne sono andate in tutto 40 mila persone su una comunità di mezzo milione di ebrei.

«PESA L’INSICUREZZA». «Il dato dell’ultimo decennio è considerevole», ha dichiarato all’Afp il direttore generale dell’Agenzia ebraica, Daniel Benhaim. «L’insicurezza è stato l’elemento principale che accelerato questo processo. Paradossalmente, la generalizzazione degli attacchi terroristici a tutta la popolazione francese ha ridato fiducia agli ebrei di Francia, che non si sentono più l’unico bersagli. Anche le autorità hanno fatto la loro parte per proteggerli».

FENOMENO EUROPEO. Come dichiarato in precedenza a tempi.it da Sergio Della Pergola, docente dell’università ebraica di Gerusalemme e tra i più grandi studiosi mondiali di demografia dell’ebraismo, il fenomeno non è solo francese ma europeo. Per il docente, «se gli ebrei, che hanno contribuito a costruire la cultura europea, non si trovano più bene in Europa, allora significa che c’è qualcosa che non funziona. Questo è un grave monito e credo che l’Europa dovrebbe farsi qualche domanda».

ISRAELE DEMONIZZATO. Per Della Pergola gli ebrei abbandonano l’Europa per la crisi economica, per le aggressioni islamiche crescenti ma anche «per l’insicurezza dovuta a un’aggressione morale perpetrata nei loro confronti». Uno dei filoni che costituisce questa aggressione è quello secondo cui «gli israeliani sono i nuovi nazisti del Medio Oriente che impongono la politica agli Stati Uniti e altre simili baggianate che hanno come scopo quello di delegittimare uno Stato sovrano».

Foto Ansa

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana