Google+

Alto commissariato Onu: «Israele e Hamas stanno trasgredendo diritti umani»

luglio 23, 2014 Chiara Rizzo

Navy Pillay, Commissario per i diritti umani, lancia un duro monito ai due fronti della guerra: «Israele potrebbe aver commesso crimini di guerra e Hamas attacca i civili in modo indiscriminato»

L’Alto commissario Onu per i diritti umani Navy Pillay ha lanciato oggi pomeriggio un durissimo monito sia a Israele che Hamas: «Non rispettare la legge internazionale umanitaria e sui diritti umani potrebbe costituire crimine di guerra e contro l’umanità». Pillay ha sottolineato che «i civili non devono essere colpiti. È imperativo che Israele, Hamas e tutti i gruppi armati rispettino rigorosamente le norme della legge umanitaria internazionale e sui diritti umani».

«UCCISI 147 BAMBINI». Pillay ha fatto riferimento anche alla denuncia dell’Unicef presentata ieri sull’alto numero di minori vittime del conflitto: «In sedici giorni a Gaza sono stati uccisi 147 bambini» (121 minorenni ieri secondo l’Unicef, ma il bilancio complessivo in un giorno è già cresciuto a 657 morti palestinesi e 31 israeliani, ndr.). Ciò per Pillay «crea preoccupazione sul rispetto dei principi di distinzione, proporzionalità e precauzioni negli attacchi». Il monito dell’Alto commissariato Onu è andato a entrambe le forze in guerra: l’accusa è ad Israele «di aver commesso possibili crimini di guerra» ma anche ad Hamas di «attaccare i civili in modo indiscriminato».

KERRY A TEL AVIV. Mentre continuavano i bombardamenti su diverse città della Striscia di Gaza (Rishon Letzion, Rehovot, Ashdod e Ashkelon) oggi a Tel Aviv è arrivato il segretario di Stato Usa per incontrare il premier Benjamin Netanyahu: «C’è stato qualche passo avanti verso il cessate il fuoco, ma c’è ancora bisogno di lavoro» ha detto. Domani Kerry volerà di nuovo al Cairo, dove è previso l’arrivo anche del ministro degli Esteri britannico Philip Hammond, e spagnolo, Manuel Garcia-Margallo.

FATAH DALLA PARTE DI HAMAS. Intanto ieri sera si è tenuta una riunione congiunta delle autorità palestinesi Olp e Fatah a cui ha partecipato il presidente Abu Mazen: al termine del meeting la leadership palestinese ha deciso di sostenere tutte le richieste di Hamas. Per un cessate il fuoco si chiede cioè l’interruzione immediata e totale del blocco a Gaza e la riapertura del valico di Rafah con l’Egitto.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.

Arriva una serie speciale frutto della collaborazione con la rivista femminile Elle. Materiali e colori inediti si accompagnano a un rinforzo di tecnologia a bordo. Prezzi a partire da 13.250 euro

L'articolo Citroën C1 Elle Special Edition proviene da RED Live.