Google+

Alfano presenta il simbolo di Ncd. E Fitto gli tende una mano: «Ricongiungersi è sempre possibile»

dicembre 6, 2013 Redazione

«Se c’è un progetto politico chiaro, ricongiungersi è sempre possibile», dice l’ex governatore della Puglia. Critiche agli “scissionisti”, ma anche un messaggio di riconciliazione

Ieri Angelino Alfano ha presentato il simbolo del Nuovo Centrodestra. E ha anche annunciato che il nuovo partito ha «toccato quota mille amministratori locali che si uniscono ai novanta consiglieri regionali, al presidente della Regione Calabria Scopelliti, ai sessanta parlamentari e ai sette eurodeputati».
Ad Alfano oggi, oltre a non essere sfuggiti gli ultimi sondaggi che danno Ncd tra il 5 e il 7 per cento, sarà capitato di leggere l’intervista che Raffaele Fitto (Forza Italia) ha rilasciato al Corriere della Sera. Un’intervista in cui l’ex governatore della Puglia, oltre a ribadire alcune critiche ai filogovernativi, tiene aperta la possibilità di una riconciliazione. «Alfano deve scegliere, ora. Questa è l’ultima chiamata», scandisce, ma poi precisa che «da parte mia non c’è stata mai alcuna battaglia personale contro Alfano. E se c’è un progetto politico chiaro, ricongiungersi è sempre possibile». Eppure sono volate parole grosse e non passa giorno che Il Giornale non attacchi i “traditori”, che solo due settimane fa si sono staccati da Forza Italia. Ma, dice Fitto, «tutto è cambiato da allora, e le persone intelligenti sanno che peggio dell’errore c’è solo il perseverare nell’errore».

LE CRITICHE A NCD. Fitto prosegue elencando i motivi dell’ormai fallimento del governo di «sinistra-centro»: «L’unica unità dei moderati è possibile attorno a Forza Italia e a Berlusconi, perché così è per gli elettori, e ogni altro progetto è velleitario. Al governo sempre più si mortificano le posizioni del centrodestra con nuove tasse su casa e risparmio. In più, si è cercato di derubricare a vicenda giudiziaria il voto sulla decadenza, che è questione solo politica». Quindi chiede: «Davvero Alfano e gli altri — eletti pochi mesi fa sotto il simbolo «Berlusconi presidente» — non hanno imparato niente dalle elezioni di questi anni? Chi si è separato da Berlusconi, anche quando si trattava di politici con maggiore personalità, esperienza, autorevolezza e ragguardevole base elettorale, ha poi fallito miseramente al voto».
Insomma, rimangono alcune distanze e proseguono le schermaglie dialettiche, ma come ogni smaliziato osservatore politico bene sa, è sulla mano tesa che si appunteranno le attenzioni di Alfano.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rialzata, “rinforzata” nel look ma con lo stesso grande comfort di ogni Classe E, la All Terrain entra di forza nel segmento delle Statio Wagon rialzate. Offre tanto spazio e un comfort sontuoso, ma la sua attitudine off road è reale

L'articolo Prova Mercedes E 220 CDi All Terrain proviene da RED Live.

Potenza esagerata, guidabilità di alto livello e un motore capace di stupire per gestibilità ed erogazione. La Panigale V4 apre una nuova era in casa Ducati e lo fa non solo per le prestazioni ma anche per come le “serve” al pilota. Non è solo l’ultima supersportiva Ducati è un cambio di filosofia, che potrebbe piacere a molti

L'articolo Prova Ducati Panigale V4 S proviene da RED Live.

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi