Google+

Alemanno e la foto col boss? Tutto falso. Sciacallaggio (con autorete) del Pd a Roma

giugno 6, 2013 Redazione

Una foto metterebbe in imbarazzo il sindaco, a pochi giorni dal voto per Roma. Ma la verità è un altra e l’esponente del centrodestra smaschera gli errori della stampa e di Marino

Ieri su molti siti di informazione è circolata una fotografia del sindaco di Roma Gianni Alemanno “con il pregiudicato Luciano Casamonica”. Un colpo basso, proprio al termine della campagna elettorale per il Comune di Roma, che vede l’esponente del centrodestra al ballottaggio con Ignazio Marino del Pd. Lo stesso Marino ha dichiarato che, se lo stesso episodio fosse capitato in un paese anglosassone, qualsiasi altro politico avrebbe già presentato le dimissioni. La notizia è stato oggi smentita da Alemanno che ha spiegato cosa è veramente accaduto e denunciato lo sciacallaggio dei suoi avversari.
Ha scritto Alemanno sulla sua pagina Facebook:

LA MACCHINA DEL FANGO PILOTATA DAL PD
Ancora una volta una certa stampa ha provato a gettare fango sulla mia persona immediatamente seguita a ruota da illustri esponenti del Pd. Da consiglieri capitolini ad esponenti minori del partito romano fino ad arrivare al candidato a sindaco Ignazio Marino, ieri è stata alzata una gazzarra indegna sulla fotografia che mi ritraeva con Luciano Casamonica, additato come uno dei boss dell’omonimo clan. Quel Luciano Casamonica fotografato è incensurato e venne ritratto nel settembre 2010 durante una cena nel centro di accoglienza Baobab di via Cupa, organizzata dalle Cooperative Sociale che si occupano dell’inserimento di detenuti e persone svantaggiate. E qui viene il bello: a quella cena erano presenti al tavolo del sindaco anche illustri esponenti del Pd come è facilmente documentabile dalla fotografia allegata. Oltre a me, infatti, c’erano anche l’ex capogruppo, oggi parlamentare, Umberto Marroni, suo padre Angiolo, garante dei detenuti della Regione Lazio, Daniele Ozzimo, consigliere capitolino del Pd. Queste persone sono state con il loro silenzio, dettato solo da squallidi fini elettorali, complici di un attacco vergognoso. Vergogna, invece, deve provare tutto il Pd, con Ignazio Marino in testa. Cosa accadrebbe in una paese anglosassone se fosse avvenuto tutto ciò?

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. francesco taddei says:

    quello che saviano e la sinistra a cui l’autore si è accodato, ripetono di berlusconi (e che forse è vero) lo fanno pure loro: strilla una bugia più forte degli altri e diventa verità.

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi