Google+

Al via il primo campionato nazionale di Ruzzle, chi bara è fuori

marzo 5, 2013 Paola D'Antuono

L’11 marzo partirà il primo campionato italiano. Gli iscritti sono già ventimila, che si sfideranno in scontri diretti uno contro uno. In palio prodotti tecnologici e pacchetti vacanze

Sono quasi ventimila gli iscritti al primo campionato italiano di Ruzzle, che prenderà il via il prossimo 11 marzo. L’idea è venuta alla Media Company WebHub, che accetta iscrizioni sino al 10 marzo sul sito Ruzzoliamo.it. Una volta entrati sarà sufficiente iscriversi gratuitamente per partecipare alla competizione, rigorosamente uno contro uno che si svolgerà attraverso l’applicazione Campionato Nazionale di Ruzzle, da scaricare una volta completata l’iscrizione.

UNO CONTRO UNO. Ogni partita vinta, nei due minuti canonici e con le sedici lettere a cui gli utenti sono ormai affezionati, permetterà al giocatore di salire di livello, al contrario le sfide perse gli costeranno una vita. Si parte da un numero di vite standard, che cresce al ritmo di una vita per ogni amico convinto a partecipare al torneo. In palio ci sono prodotti tecnologici e vacanze, ma vincerli non sarà semplice e chi barerà, facendo ricorso alle tante app nate per battere gli amici a Ruzzle, sarà eliminato. Questa è solo l’ultima di una serie di iniziative nate dopo l’esplosione del fenomeno Ruzzle, creato da Mag Interactive, che ha fatto impazzire ventisette milioni di persone in tutto il mondo, di cui sette solo in Italia.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Livia scrive:

    Come si fa a barare?

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana