Google+

«Ai figli va data anche qualche interessante lettura. I nostri li abbiamo abbonati a Tempi»

luglio 24, 2015 Elisa e Francesco Botturi

«Siamo certi che Tempi aiuterà anche loro a conoscere il mondo, a giudicare, e ad agire per ciò che vale». La nostra campagna abbonamenti continua

tempi-settimanale

Sono passati quasi tre mesi da quando abbiamo chiesto l’aiuto dei nostri lettori per superare questi “Tempi duri” e per fare altri vent’anni come quelli che abbiamo appena compiuto. Da allora, non smettono di arrivare in redazione piccole e grandi testimonianze di affetto e di amicizia. Chi ha sottoscritto un abbonamento benefattore (magari facendo «sacrifici importanti» come l’amico guardia giurata), chi un abbonamento super-sostenitore, chi un “abbonamento collettivo”. Qualcuno si è anche ingegnato inventando modi per moltiplicare i lettori di Tempi.
Comunque sia, ogni volta che accade per noi è come ritrovare le ragioni per andare avanti. Perciò continuate a sostenerci: abbonatevi a Tempi, fate abbonare gli amici e scriveteci come hanno fatto gli amici di cui pubblichiamo la lettera.

Caro direttore,

ai figli è importante dare affetto e un’ipotesi positiva sull’esistenza, una vita familiare ricca e serena, ottime scuole, amici interessanti, viaggi all’estero, e qualche interessante lettura!

Per questo abbiamo regalato ai nostri ormai adulti due abbonamenti sostenitori, certi che Tempi continuerà ad aiutare anche loro a conoscere il mondo, a giudicare, e ad agire per ciò che vale.

Grazie direttore e redattori per il vostro impegno e servizio tenace, appassionato e coraggioso.

Elisa e Francesco Botturi Milano


Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

2 Commenti

  1. Rita scrive:

    Anche io ho appena rinnovato il mio abbonamento a Tempi.
    Credo che voci come Tempi, libere e fuori dal coro, oltre ad essere utili per leggere notizie e punti di vista altrimenti introvabili, siano utili anche alla democrazia stessa.

  2. Peppino Zola scrive:

    Senza Tempi la mia fede vacillerebbe, anzi, per dirla tutta, si sgretolerebbe come sabbia nell’arenile flagellata dagli impeti fluttuosi. Grazie a Tempi, amo Cristo e la Chiesa e sono così contento che quasi quasi amo anche i miei figli. Grazie Tempi!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

L’abito non fa il monaco. Mai affermazione fu più vera, specie nel caso della concept Infiniti Prototype 9, presentata in occasione del Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, e forte di una linea ispirata alle monoposto degli Anni ’30 e ’40. L’aspetto, come accennato, non deve però trarre in inganno: il “cuore” è decisamente […]

L'articolo Infiniti Prototype 9: sotto mentite spoglie proviene da RED Live.

Il Concorso d’Eleganza di Pebble Beach, in California, rappresenta da sempre un evento speciale per la BMW. La Casa di Monaco è infatti solita stupire presentando delle concept che anticipano modelli pressoché pronti a entrare in produzione. Quest’anno tocca a una delle roadster più affascinanti mai realizzate, oltre che una delle vetture più “anziane” della […]

L'articolo BMW Z4 Concept: una linea da urlo proviene da RED Live.

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana