Google+

Aereo scomparso, avvistati 300 oggetti in mare

marzo 27, 2014 Chiara Rizzo

Un satellite ha fotografato centinaia di relitti nell’Oceano Indiano a 200 chilometri a sud ovest dell’area in cui si erano concentrate le ricerche guidate dalla Malaysia

Circa trecento oggetti in mare sono stati identificati e fotografati da un satellite thailandese sull’Oceano indiano: potrebbero essere i resti del Boeing 777, l’aereo malese spartito dai radar di tutto il mondo l’8 marzo scorso. I relitti affiorati dall’alto sembrano avere varie dimensioni e all’incirca dovrebbero misurare tra i due e i 15 metri. Gli oggetti si trovano a circa 2.700 chilometri da Perth (qualche giorno fa, a 2.300 km da Perth, un satellite australiano aveva individuato i primi possibili relitti dell’aereo, che però non si è riusciti a recuperare).

CONTINUANO LE RICERCHE. Le immagine sono state scattate da un satellite adibito all’osservazione delle risorse naturali, e sono state immediatamente inviate al governo di Kuala Lumpur che coordina le operazioni di ricerca. Ieri la Malaysia aveva dato notizia di un altro avvistamento di 122 oggetti in mare fotografati da un satellite in un’area ampia circa 400 chilometri quadrati: quelli avvistati oggi si trovano a 200 km a sud ovest dall’area in cui si sono concentrate le ricerche sinora.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Nessuno fiati. Nessuno si muova. L’hanno fatto davvero! Hanno ridato vita alla storica sigla GSi. Un’icona per tutti i “figli degli Anni ‘80” cresciuti a pane e Opel sportive. Con buona pace della divisione OPC, la nuova versione high performance della Insignia Grand Sport – seconda generazione della berlina tedesca – tornerà a sfoggiare la […]

L'articolo Opel Insignia GSi: gradito ritorno proviene da RED Live.

Solida e ben fatta, la Seat Ateca 1.6 TDI Advance è il primo SUV della Casa spagnola. Si parte da meno di 24 mila euro chiavi in mano

L'articolo Prova Seat Ateca 1.6 TDI Advance proviene da RED Live.

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana