Google+

Adesso vediamo di non consegnare l’Italia a smoccolatori e astensionisti

novembre 3, 2012 Luigi Amicone

La sinistra statalista si prende la regione meno di sinistra che c’è. Non governerà un fico d’India, ma ci darà l’ennesima lezione di Jovanotti-pensiero

Complimenti ai somarelli del centrodestra. Che adesso sanno che dalla Sicilia potevano non uscire scornati, ma non hanno ancora realizzato la bella scoperta – e nuovissima come quella dell’acqua calda – che a presentarsi alle elezioni uniti è meglio che andare divisi. Bene così. La sinistra statalista si aggiudica la regione meno di sinistra che c’è e conferma la propria attitudine a campare sulle procure. Non governerà un fico d’India, ma ci darà l’ennesima lezione di Jovanotti-mutandone-pensiero che unisce il mondo intero.

Come sapete, il dato politico rilevante del voto siciliano è però un altro, ed è il trionfo del doppio partito astensionista. Quello di chi non è andato a votare (quasi 53 per cento). E quello di chi ci è andato per smoccolare (oltre il 15). Marcerà su Roma questa formidabile coppia di “Vaffa”?

Intanto, prima delle politiche, si vota al polo opposto della regione benchmark della spesa pubblica fuori controllo e dei servizi da terzo mondo. Si vota (speriamo entro dicembre) in quella Lombardia di cui non staremo qui a ridire le ragioni Ocse che la valutano in cima al resto d’Italia.

Conosciamo tutti la difficoltà di fare il meglio quando hai alle spalle una giustizia che ha inimicizia anche col bene che fai. E perciò non prova nemmeno a spiegare che fenomeni come le infiltrazioni di ’ndrangheta succedono là dove (come in Germania) c’è ricchezza e l’economia gira, piuttosto che là dove ce la si conta su con professionisti dell’antimafia e commissari Montalbano. Perciò, se col voto siciliano salutiamo la fine della Seconda Repubblica, a Natale speriamo di festeggiare la nascita della Terza con Gabriele Albertini, governatore della Lombardia.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

3 Commenti

  1. Enrico scrive:

    il Beppe, i giudici, le lo pappano quando vogliono, basta aspettare l’ordine dall’alto.

  2. Gian scrive:

    Ma mi risulta da dati dei votanti in carcare, che l’astensionismo sia superiore al 90% , quel 53% di non votanti chi sono? A chi rispondondono? Forse a chi da più di 150 grazie a garibaldi ( volutamente minuscolo ) ha in mano le redini vere del territorio?

  3. david scrive:

    Invito per ciellini e non-ciellini che non hanno pregiudizi:
    guardate Report rai 3 stasera (domenica 4 novembre). Io lo sto guardando da 1 ora e finora nessuno, ripeto nessuno!, nè Perego, nè Cesana, nè altri, ai quali è stato concesso il diritto di replica in vari servizi della puntata, nessuno ha spiegato nulla. Tutti fanno scena muta!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La fortwo, l’utilitaria più corta sul mercato – è lunga solo 2,69 m – si aggiorna. La novità principale è rappresentata dalla disponibilità di serie, sin dall’allestimento entry level youngster, della frenata automatica d’emergenza e dei fendinebbia. Un upgrade in materia di sicurezza tutt’altro che marginale, esteso anche alla versione a quattro posti forfour. Tessuto […]

L'articolo smart fortwo e forfour 2018: danno di più proviene da RED Live.

Vi piace pedalare in collina? Se volete farlo in compagnia di migliaia di altri ciclisti, e con la possibilità di mettere alla prova il vostro spirito agonistico, l’occasione giusta è la 5° edizione della Granfondo Scott, in programma il 3 settembre 2017 con partenza e arrivo a Piacenza Expo. La manifestazione propone due percorsi, caratterizzati […]

L'articolo Granfondo Scott, al via il 3 settembre proviene da RED Live.

C’è qualcosa che non torna… Non dovevi cambiare radicalmente? Non dovevi votarti alla collocazione centrale del motore? Ah, manca ancora un anno? Questo, allora, significa che sei l’ultima versione della Corvette “tradizionale”. Il canto del cigno di una delle muscle car più apprezzate al mondo che, per festeggiare i 65 anni di carriera, debutta nella […]

L'articolo Chevrolet Corvette MY18: l’ultima volta proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. È il nuovo motto di Harley-Davidson che intende sedurre anche chi non è (ancora) un motociclista

L'articolo Harley-Davidson, nuovo slogan proviene da RED Live.

Nel bel mezzo di Agosto, la Casa di Iwata lancia un criptico video teaser che anticipa quanto verrà svelato il 6 settembre alle 17:00: la Yamaha T7

L'articolo Yamaha T7, il video teaser proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana