Google+

Addio a rampolli e casalinghe, in tv resistono solo omicidi e amori in corsia

dicembre 17, 2012 Elisabetta Longo

Le emittenti americane cancellano più di quaranta serie tv in vista di un magro 2013. Addio a Desperate Housewives e Gossip Girl, resistono Grey’s Anatomy, Law & Order e NCIS

Tempi duri per i fan delle serie tv, che vedono i loro beniamini sparire dall’oggi al domani senza troppi convenevoli. Nonostante la serialità televisiva goda ancora di numerosi apprezzamenti da parte della critica, come dimostrano le candidature ai Golden Globe, le emittenti televisive devono fare i conti con i bilanci spesso in rosso, sacrificando senza troppi complimenti le serie con il più basso indice di ascolti.

ADDIO WISTERIA LANE. Due serie molto amate dal pubblico sono state cancellate senza troppi rimpianti, Desperate Housewives della Abc, chiusa definitivamente nel 2012, e Gossip Girl, della CW, la cui ultima puntata andrà in onda oggi in America. Le casalinghe disperate dai golfini in cachemire e i rampolli ricchi di Manhattan hanno detto così addio a tutti i loro fan, non senza qualche recriminazione.

GREY’S ANATOMY RESISTE. L’emittente Nbc, produttrice della serie tv del momento, Downtown Abbey, ha annunciato il taglio di dieci serie, Abc ben nove, Fox otto e la Cbs cinque. Ci salutano Csi Miami, Charlie’s Angels, Alcatraz, The CloserFringe, Terranova e tantissime altre ancora inedite in Italia. Resistono Csi Las Vegas e lo spin off newyorkese, ultimo arrivato in ordine di tempo. Confermate anche le mielose avventure dei medici di Grey’s Anatomy, ormai giunta alla nona serie, e non mollano l’osso nemmeno i classici del genere legal, Law & Order e NCIS, ma chissà ancora per quanto.

 

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
Il Paradiso andata e ritorno - Di Giovanni Fighera

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Renault Scenic porta al debutto la nuova motorizzazione 1.3 Tce in configurazione da 140 e 160 cv. Un quattro cilindri Tutbo benzina molto evoluto che vuole fare le scarpe al Diesel

L'articolo Prova Renault Scenic 1.3 TCe 140 e 160 cv proviene da RED Live.

Assieme ad ABS ed ESP, il sistema di controllo elettronico della trazione è un cardine dei sistemi di sicurezza montati sulla vostra auto. Nel caso non lo sappiate, è un dispositivo elettronico in grado di rendervi le cose più semplici quando la strada è scivolosa. Scopriamolo assieme

L'articolo ASR, cos’è e come funziona il controllo di trazione delle auto proviene da RED Live.

400 cv, 855 kg e 2G di accelerazione laterale. La prima Dallara omologata per circolare su strada vanta prestazioni da capogiro. Disponibile in configurazione barchetta, targa o coupé scatta da 0 a 100 km/h in 3,25 secondi. E noi ci abbiamo fatto un giro

L'articolo Dallara Stradale, siamo saliti sulla barchetta dei record proviene da RED Live.

Nata anche da un'imbeccata di Stefano Accorsi, questa 308 al Nandrolone trasferisce su strada il meglio della versione Cup

L'articolo Peugeot 308 by Arduini Corse, one off su base GTi proviene da RED Live.

In 100.000 hanno raggiunto Praga da tutto il mondo per celebrare i 115 anni di un marchio più arzillo che mai. Una buona occasione per parlare del futuro di Harley-Davidson (che sarà anche elettrico) ma non solo

L'articolo Harley-Davidson, 115 di questi anni proviene da RED Live.