Google+

Addio a Julien Ries, il cardinale che studiò l’homo religiosus

febbraio 24, 2013 Redazione

L’intervista rilasciata in occasione del Meeting di Rimini del grande studioso creato cardinale nel gennaio scorso da Benedetto XVI. Una vita spesa per indagare l’antropologia del sacro

È morto ieri, all’età di 92 anni, il grande studioso cristiano Julien Ries, fine indagatore del rapporto tra la sfera cristiana e quella profana dell’esistenza. Ries è stato per lungo tempo docente presso l’Università Cattolica di Lovanio ed è stato creato cardinale nel gennaio 2012 da Papa Benedetto XVI proprio in riconoscimento della sua straordinaria attività scientifica. Assiduo frequentatore del Meeting di Rimini, lo scorso agosto Ries ha rilasciato a Roberto Fontolan una lunga intervista pubblicata dall’Osservatore Romano, nella quale racconta i suoi studi, riflette sull’homo religiosus e la modernità, spendendo importanti parole anche sulla manifestazione riminese. Dal sito del Meeting si può accedere all’intervista integrale, il cui video fu mandato in onda durante l’incontro “Homo Religiosus” del Meeting 2012.

Qui di seguito vi riproponiamo due interviste di Ries:

Julien Ries: «Al Meeting ho visto che la perversione del ’68 appartiene al passato»

È necessario trasmettere entusiasmo per Cristo. Come fecero i profeti Giussani e Lubich

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

La Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line è una suv compatta per chi va sempre di corsa ma non per questo manca di praticità. Si parte da 46.000 euro.

L'articolo Prova Volkswagen Tiguan 2.0 BiTDI DSG 4M R-Line proviene da RED Live.

Mentre tutti sono sotto l’ombrellone, la Casa varesina presenta le ultime due moto che mancavano all’appello dell’Euro4: le F3 (675 e 800) e la Dragster 800 RR. E con l’occasione…

L'articolo MV Agusta F3 e Dragster 800 RR Euro4 proviene da RED Live.

La fame del colosso indiano Bajaj sembra non avere fine: dopo aver conquistato il 49% del Gruppo KTM, ora punta a un noto Marchio inglese. Nasce così la partnership (commerciale) Triumph e Bajaj

L'articolo Triumph e Bajaj, insieme per le piccole proviene da RED Live.

Black Jack, come il gioco d’azzardo che coinvolge banco e giocatori. In questo caso, però, il ruolo del casinò viene interpretato dalla Opel e l’oggetto del desiderio non è il classico “21”, bensì la city car Adam in edizione speciale. L’inedito allestimento Black Jack, che esalta l’inclinazione alla personalizzazione tipica dell’utilitaria tedesca, porta in dote […]

L'articolo Opel Adam Black Jack: scommessa vinta proviene da RED Live.

Dopo il successo ottenuto con la 300, Beta allarga ulteriormente la gamma delle enduro “facili”: ora è il momento della Beta XTrainer 250, moto facile per alcune soluzioni ma comunque capace di grandi cose

L'articolo Beta Xtrainer 250 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana