Google+

Ad agosto tutti dopati e doping il campionato?

giugno 9, 1999 Perrone Roberto

Sport Uber Alles

Era un agosto torrido, quello del 1998, e il calcio riprendeva lentamente le sue abitudini, si arrotolava a un’estate pigra, a una stagione che non voleva cominciare, perché era l’anno del Mondiale e il football era durato troppo. C’era la solita, lieve, crisi di rigetto che si verifica ogni quattro anni. Quasi che avesse a cuore le sorti delle pagine sportive dei giornali, vuote come lettere d’amore non scritte, Zdenek Zeman, dettò da una panchina dolomitica la sua requisitoria anti-doping e anti-Juve. L’estate esplose e cominciò la caccia agli additivi illeciti e ai presunti dopati. Un uomo, un mito, Raffaele Guariniello, procuratore in Torino, cominciò la sua raccolta di figurine Panini, interrogando tutti i più importanti calciatori degli ultimi vent’anni, da Maradona a Ronaldo, da Platini a Zidane. Tre stagioni dopo, alle soglie di un’altra estate, di questi due moralizzatori si sono perse le tracce. Il mago boemo è stato licenziato dalla Roma, il procuratore ha completato il suo album e tace. I soliti bene informati sostengono che stia per far scattare una gigantesca retata. I male informati sperano che quella lunga processione di celebrità sia servita a qualcosa e non a smarcherare solo la creatina, finora l’unica imputata, tra l’altro a piede libero. La vicenda Zeman-doping ha messo fine alla carriera di Mario Pescante, costretto alle dimissioni da presidente del Coni e ha fatto chiudere il laboratorio dell’Acquacetosa. Adesso che è ricominciato il ciclismo la caccia si è spostata tra manubri e sgallettate miss-tappa. Insomma, il calcio si è divorato tutto, profeti, guardie e ladri. Lo diceva anche Marx, è il pallone il vero oppio dei popoli.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

La rassegna stampa di Tempi

Tempi Motori – a cura di Red Live

Opel torna nel segmento delle SUV medie. E lo fa sbattendo la porta con tanta forza da far tremare i vetri. La nuova Grandland X, terzo atto della saga X dopo Mokka X e Crossland X, è una vettura concreta, spaziosa, confortevole e ben rifinita. Oltretutto forte di un design piacevole. Caratteristiche che, di per […]

L'articolo Prova Opel Grandland X proviene da RED Live.

L’ingresso di Fiat nel segmento dei Pick-up avviene grazie a una importante e strategica collaborazione con Mitsubishi di cui il Fullback è “figlio legittimo”. Stringendo una intelligente partnership con chi è stato ritenuto il miglior interprete di questa filosofia, Fiat ha infatti potuto entrare sul mercato dalla porta principale con un mezzo che, già in […]

L'articolo Prova Fiat Fullback LX 180 CV, buona la prima proviene da RED Live.

Pirelli ci riprova. Dopo il lancio degli pneumatici da bici P Zero Velo riparte dal ciclismo il progetto Pirelli Design, avviato dall’azienda per valorizzare il suo bacino di conoscenze in fatto di tecnologia. Procede dunque in questa direzione la nuova capsule collection con la collaborazione di Castelli, azienda italiana con più di quarant’anni di storia vissuta […]

L'articolo Pirelli Design e Castelli insieme per una collezione speciale proviene da RED Live.

Le due rappresentanti heritage della Casa di Iwata si tingono di nuovi colori e richiamano ancora di più il passato: sono le Yamaha XSR700 e XSR900 2018

L'articolo Yamaha XSR700 e XSR900 2018 proviene da RED Live.

“All for freedom, freedom for all”. La prova della nuova gamma Softail comincia così, all’insegna di un motto indiscutibilmente americano. Oltre alle suggestioni culturali, però, c’è altro: otto modelli del tutto inediti, progettati ex novo per essere attuali oggi e soprattutto domani. Nel futuro di Harley-Davidson, infatti, ci saranno 100 nuovi modelli in 10 anni. […]

L'articolo Prova Harley-Davidson gamma Softail 2018 proviene da RED Live.

MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download
logo EA-Group
logo EA-Group
logo La nuova Bussola quotidiana