Google+

A due anni dalla rivoluzione, la Libia chiude tutte le frontiere e lancia l’allarme terrorismo

febbraio 13, 2013 Leone Grotti

Per l’anniversario del 17 febbraio, il governo chiude le frontiere anche con Egitto e Tunisia. Ora è isolata dal mondo.

Il ministro degli Esteri della Libia ha chiesto aiuto ai paesi arabi e occidentali ma per ora nessuno ha risposto. Mohammed Abdelaziz teme che i terroristi islamici che i francesi insieme a contingenti africani stanno cacciando dal Mali si trasferiscano attraverso Algeria e Niger in Libia, rendendola ancora più instabile.

TERRORISMO. La Cia ha già lanciato l’allarme terrorismo affermando che le bande armate che comandano ormai tutto il sud della Libia potrebbero essere addestrate dagli uomini di Al-Qaeda in cambio di armi. La settimana scorsa è stato dimostrato che i terroristi combattono in Mali con armi provenienti dalla Libia, dall’arsenale di Gheddafi lasciato incustodito in mano ai ribelli per negligenza dall’Onu e dalla stessa Francia.

FRONTIERE CHIUSE. Nella speranza di bloccare l’afflusso di terroristi sul suolo libico, il governo ha già chiuso le frontiere con Chad, Niger, Sudan e Algeria. In occasione del secondo anniversario della rivoluzione, che si terrà il 17 febbraio, il governo ha annunciato che chiuderà per quattro giorni anche le frontiere con Egitto e Tunisia. Come si può capire dalla mappa, quindi, la Libia si isolerà completamente. Non solo, l’intero sud del paese è stato dichiarato zona militare, nel tentativo di liberarlo dalle milizie irregolari che lo governano di fatto al posto dello Stato.

IL COSTO DI FRONTIERE SICURE. Nonostante queste misure, ieri il ministro degli Esteri ha chiesto aiuto al mondo, dichiarandosi di fatto impotente a gestire la situazione. «Dobbiamo chiudere i confini se vogliamo che i terroristi non tornino nel nostro paese» ha dichiarato a Reuters Abdelaziz. L’operazione ha un costo enorme se si considera che la Libia ha 4 mila chilometri di frontiere e che l’Arabia Saudita nel 2009 ha speso un miliardo di dollari per disporre una barriera di filo spinato lungo il confine di 900 chilometri con l’Iraq.

CIRENAICA ALLO SBANDO. In una riunione che si è tenuta ieri a Parigi sulla sicurezza in Libia, la Francia ha assicurato che garantire la sicurezza della Libia significa garantire quella di tutti. Ma nessuna misura concreta è ancora stata presa e nessun mea culpa è stato fatto da parte dei francesi per non essersi preoccupati delle conseguenze della guerra in Libia.  Preoccupa soprattutto la situazione della Cirenaica e di Bengasi, dove è stato ucciso l’ambasciatore americano Stevens, dove Gran Bretagna e Francia hanno avvisato i propri connazionali di andarsene e dove due ordini di suore sono stati costretti a fuggire dopo ripetute minacce delle bande armate islamiche. Tutt’altro che un buon anniversario.

Ricevi le nostre notizie via email:

Leggi gli articoli sull'app:

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter per ricevere tutte le nostre notizie!

1 Commenti

  1. Matteo Rigamonti says:

    Rimane solo il Mediterraneo!

La rassegna stampa di Tempi
MailUp - Osservatorio statistico 2017 - banner download

Tempi Motori – a cura di Red Live

Rifatta da cima a fondo la crossover Subaru ha aumentato le sue capacità off road, migliorando al contempo il comportamento su strada. Più efficace e comoda migliora anche nella qualità percepita degli interni. Solo benzina per i motori Boxer che continuano ad avere un po’ di sete.

L'articolo Prova Subaru XV 2018 proviene da RED Live.

Prodotta in soli 150 esemplari, l'iconica fuoristrada inglese si può ordinare ad un prezzo di partenza di circa 170.000 euro

L'articolo Land Rover Defender Works V8: 405 cv per festeggiare i 70 anni proviene da RED Live.

Il tempo purtroppo passa per tutti e man mano che l’età avanza la nostra cara patente B richiede revisioni più frequenti. Scopriamo assieme passo a passo la procedura da seguire

L'articolo Come rinnovare la patente B proviene da RED Live.

Dopo quattro anni, la SUV americana si rinnova a Detroit. E lo fa con un look rivisto, tanta tecnologia e nuovi angeli custodi elettronici. Top di gamma la specialistica Trailhawk

L'articolo Jeep Cherokee 2018, il restyling debutta a Detroit proviene da RED Live.

Con un look esclusivo e sospensioni più raffinate la Yamaha MT-09 SP va a porsi al vertice della gamma della hyper naked tricilindrica di Iwata. Il suo prezzo è di 10.190 euro f.c.

L'articolo Prova Yamaha MT-09 SP proviene da RED Live.

Pasqua in Armenia - iStoria Viaggi